Ledger Nano X Review: come archiviare in modo sicuro i tuoi Cryptoassets offline

L’ultima aggiunta ai portafogli hardware di Ledger, il Ledger Nano X, fornitori di utenti un modo facile da usare per archiviare la loro criptovaluta in modo sicuro offline che presenta diversi vantaggi rispetto ad altri metodi di conservazione a freddo.

La nostra recensione del Nano X mostra che è davvero un dispositivo facile da usare ricco di informazioni che aiuteranno i nuovi arrivati ​​a essere la propria banca, rispondendo alle esigenze degli utenti più esperti che potrebbero voler, ad esempio, diversificare i loro portafogli o guadagna staking criptovalute.

Cosa sono i portafogli hardware

Prima di esaminare il portafoglio hardware, esaminiamo prima cos’è un portafoglio hardware e la differenza tra un portafoglio freddo e uno caldo. Un cold wallet è uno che non è connesso a Internet ed è, per impostazione predefinita, più sicuro poiché in questo modo il dispositivo non è vulnerabile ai metodi di hacking tipici, che potrebbero includere malware iniettato, keylogger e così via.

Un portafoglio caldo, d’altra parte, è un portafoglio di criptovaluta che è connesso a Internet, di solito sul dispositivo mobile o PC dell’utente, e viene utilizzato per le transazioni quotidiane. Un buon modo per pensarci è che il tuo portafoglio freddo è come il tuo conto in banca, mentre il tuo portafoglio caldo è il portafoglio che immagazzini denaro per avere a portata di mano.

Un portafoglio hardware è una forma di conservazione a freddo, proprio come un portafoglio di carta, ma con diversi vantaggi. Un portafoglio hardware, come Ledger Nano X, consente agli utenti di controllare facilmente i propri fondi attraverso le loro interfacce e sono facili da trasportare in sicurezza. Un portafoglio di carta, sebbene più economico, è meno sicuro in quanto la carta può facilmente erodersi o essere gettata via per errore e non è l’opzione migliore da portare in giro con te.

Informazioni su Ledger

Ledger è un produttore francese di portafogli di criptovaluta che, secondo Crunchbase, ha ricevuto oltre $ 85 milioni di finanziamenti da alcuni dei principali investitori del mondo e opera dal 2014.

Secondo il sito web dell’azienda, hanno venduto oltre 1 milione di dispositivi Ledger Nano S a clienti in oltre 165 paesi e nel 2018 ha ricevuto un Premio Startup of the Year dal gigante della contabilità globale Ernst & Giovane per la regione Ile-de-France.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Ledger Nano X contro Nano S

Rispetto al precedente modello Ledger Nano S., la X ha alcune funzionalità extra che soddisferanno gli utenti, a partire da uno schermo più grande che rende più facile leggere cosa c’è su di esso e per non perdere il dispositivo, anche se può essere legato al tuo portachiavi.

Tra i miglioramenti c’è il supporto per Bluetooth. Gli utenti possono collegare i propri portafogli a un dispositivo mobile per gestire i propri criptovalute tramite l’applicazione Ledger Live, consentendo loro di gestire i propri portafogli in movimento.

Anche la navigazione è stata semplificata grazie ai pulsanti sulla parte anteriore del dispositivo. Il Nano X Ledger ha aggiunto più spazio di archiviazione per le app e una batteria integrata in modo che funzioni senza dover essere collegato a un computer.

La nuova funzionalità che probabilmente spicca di più, tuttavia, è il supporto per centinaia di criptovalute. Secondo il produttore del portafoglio hardware, è possibile aggiungere 100 app sul Ledger Nano X, il che significa che un portafoglio (molto) diversificato può essere mantenuto in un unico dispositivo.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Cosa c’è nella scatola

Unboxing del file Ledger Nano X è un’esperienza premium, quasi come unboxing di uno smartphone di fascia alta. L’esperienza di unboxing sembra essere stata pensata e la confezione include praticamente tutto ciò di cui hai bisogno per assicurarti di non perdere le tue partecipazioni in criptovaluta:

  • Ledger Nano X
  • Cavo USB C.
  • Portachiavi
  • 3 fogli per scrivere la frase di recupero
  • Istruzioni

Impostare

Il Ledger Nano X è abbastanza facile da configurare. Accendendo il dispositivo otteniamo alcune informazioni generali, con il Ledger stesso che ci chiede di andare a Ledger.com/start per ottenere alcune indicazioni sulla configurazione del dispositivo.

In quella pagina, abbiamo una guida passo passo su come configurare il nostro Ledger Nano X. Il primo passaggio consiste nel scaricare l’app Ledger Live: è importante notare che prima dovresti scaricarla solo dal sito web di Ledger. Per questa recensione, stiamo scaricando l’app Windows Ledger Live, ma l’app è disponibile anche per dispositivi Mac, Linux, iOS e Android.

Dopo averlo scaricato, dobbiamo scegliere un tema e quindi ci viene chiesto se stiamo configurando un nuovo dispositivo o recuperando un portafoglio, il che sarebbe applicabile se, ad esempio, stessimo aggiornando da un Ledger Nano S a un Ledger Nano X.

Successivamente, è il momento di scegliere il nostro dispositivo per iniziare il processo di configurazione. Dopo aver scelto Nano X, ci vengono dati alcuni passaggi per avviare la configurazione. Dobbiamo utilizzare il cavo fornito per collegare il Ledger al nostro laptop per iniziare a configurarlo.

La prima cosa che ci viene richiesta è un PIN. Il PIN garantirà che siamo gli unici che possono accedere al nostro dispositivo, quindi ricordati il ​​PIN che hai impostato. Se lo dimentichi, potresti dover ripristinare il dispositivo per importare il portafoglio tramite la frase seed.

Ora è parte di scrivere la frase seme. Ci viene fornito un posto dove scriverli dalla scatola, quindi tutto ciò che dobbiamo fare è trovare una penna e esaminarla. Dopo averlo scritto, dobbiamo confermare tutte le 24 parole in ordine che potrebbe essere un po ‘ingombrante, ma la frase di recupero è estremamente importante quindi è comprensibile il motivo per cui Ledger insiste su questo.

Infine, un controllo di sicurezza per garantire che il dispositivo sia autentico, che abbiamo scelto noi stessi il nostro PIN e che abbiamo annotato il seme noi stessi. Dopo questi controlli possiamo, se vogliamo, impostare una password in modo che solo noi possiamo accedere all’app Ledger Live.

Dopo aver eseguito questi passaggi, il portafoglio Ledger è pronto per l’uso. Il prossimo passo è installare app per le criptovalute che vogliamo proteggere offline. Quello che stiamo usando in questo esempio è Bitcoin (BTC). Dopo averlo installato dobbiamo aggiungere un account. Successivamente, ci viene fornita una panoramica del nostro portafoglio: ora possiamo inviare e ricevere fondi.

Monitorare il nostro portafoglio è facile: dobbiamo solo aggiungere fondi all’indirizzo che appartiene al nostro conto o utilizzare l’app Ledger Live per vedere quanto abbiamo. Per trasferire fondi, il dispositivo fisico deve essere collegato al dispositivo, come precauzione di sicurezza.

Dall’applicazione Ledger Live è anche possibile acquistare criptovaluta tramite vari partner, inclusi ShapeShift, Simplex e altri.

Associazione del Nano X a uno smartphone

Avremmo potuto inizialmente accoppiare il dispositivo direttamente al nostro smartphone, in modo simile a quello mostrato sopra. Dato che siamo già connessi al nostro dispositivo desktop, tutto quello che devo fare è accedere alla mia applicazione Ledger Live ed esportare l’account.

L’applicazione ci mostra come farlo e dovremo essenzialmente scansionare solo un codice QR.

Ecco fatto: ora possiamo gestire il nostro portafoglio in movimento tramite l’applicazione Ledger Live, disponibile per dispositivi Android e iOS. Dopo aver importato l’account esistente, non ci resta che impostare una password per l’app Lever Live. Se il tuo smartphone ha un sensore di impronte digitali, puoi sbloccarlo in questo modo.

Criptovalute supportate

Il Ledger Nano X, come visto sopra, può supportare oltre 100 criptovalute comprese le principali criptovalute come BTC, BCH, ETH, XRP e LTC. L’IT supporta anche fork di bitcoin come bitcoin gold e fork di ether come ethereum classic.

Sono supportate anche le popolari criptovalute incentrate sulla privacy come Zcash (ZEC) e DASH. La maggior parte dei gettoni ERC-20 più diffusi, principalmente quelli emessi tramite le offerte iniziali di monete, potrebbero richiedere un software aggiuntivo collegato al dispositivo Ledger per funzionare, le criptovalute Proof-of-Stake come Tezos (XTZ) e TRON (TRX) supportano lo staking, quindi gli utenti possono salvaguardare i loro fondi mentre proteggono le loro reti.

Una rapida occhiata Pagina di Ledger delle criptovalute supportate ti permetterà di vedere facilmente se avrai bisogno di software aggiuntivo o meno.

Prezzo

Il nuovo Ledger Nano X ti costerà € 119 ($ 129) con IVA inclusa. Il vecchio Nano S costa € 59 ($ 64) e il costo aggiuntivo sta essenzialmente compensando lo schermo più grande, la maggiore capacità e la batteria integrata, nonché il supporto Bluetooth.

Se stai cercando di ottenere un backup di Ledger, puoi acquistare Nano X e Nano S per un totale di € 149 ($ 162) per assicurarti che le tue criptovalute siano sempre al sicuro.

Conclusione – Ne vale la pena il Nano X?

Alla fine di tutto questo, dobbiamo chiederci se il Nano X vale il suo prezzo. Secondo me sì, la connettività Bluetooth è un grande miglioramento della qualità della vita e Ledger ha reso il dispositivo piuttosto facile da usare, anche se non sai molto di crittografia devi solo seguire le istruzioni.

Sebbene esistano alternative ai portafogli hardware, come portafogli di carta o portafogli di metallo, essere in grado di controllare facilmente i tuoi fondi da un’applicazione, anche se sono archiviati in modo sicuro offline, rende più facile possedere criptovalute. Per risparmiare – impilare i sats – tutto ciò che dobbiamo fare è ottenere il nostro indirizzo dall’app e inviare i fondi lì, e attendere la conferma che i fondi appaiano lì. Con portafogli di carta o di metallo, dovremmo scansionare la blockchain online e potenzialmente esporci.

È difficile dire se il dispositivo Ledger aiuti con l’adozione mainstream delle criptovalute poiché è difficile spiegare a qualcuno abituato a conservare i propri fondi in una banca che ha bisogno di un dispositivo che sia la propria banca. Tuttavia, rappresenta un ottimo argomento per l’auto-custodia nello spazio crittografico.

Il Ledger Nano X è disponibile sul sito web di Ledger. Ti abbiamo sconsigliato di acquistarlo su qualsiasi altra piattaforma non ufficiale poiché i truffatori potrebbero compromettere i dispositivi e poi rivenderli per rubare le tue criptovalute.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me