5 diversi tipi di portafogli crittografici che dovresti conoscere

Sai quanti tipi di portafogli di criptovaluta esistono effettivamente sul mercato?

Se non lo fai, ci sono alte probabilità che non sarai in grado di scegliere il portafoglio giusto per te stesso e di conseguenza non sarai in grado di archiviare la tua crittografia in modo sicuro.

Se non mi credi, leggi BlackWallet hackerato: avverte la comunità stellare di non accedere al sito e Bitcoin, i portafogli Jaxx hanno problemi di sicurezza, avverte Cheetah Mobile. Questi articoli ti raccontano le storie degli hack del portafoglio di criptovaluta.

Accettiamo anche il fatto che “le proprie criptovalute sono sicure come i loro portafogli” e diversi tipi di portafogli devono essere utilizzati per scopi diversi in momenti diversi.

Ecco perché in questo articolo voglio parlarvi di diversi tipi di portafogli di criptovaluta. Tuttavia, se non hai familiarità con i portafogli, leggi questo:

  • I migliori portafogli Bitcoin

5 diversi tipi di portafogli crittografici

Qualsiasi tipo di portafoglio è semplicemente una combinazione della tua chiave privata e indirizzo pubblico. In base a come e dove li conservi, puoi classificare i tuoi portafogli nei seguenti segmenti.

1. Portafogli hardware 

Portafogli hardware Bitcoin

I portafogli hardware, come suggerisce il nome, sono dispositivi hardware costruiti appositamente per la gestione di chiavi private e indirizzi pubblici.

È un dispositivo simile a USB con uno schermo OLED e pulsanti laterali per navigare attraverso l’interfaccia del portafoglio e viene fornito con le sue app desktop native per diverse criptovalute. È un dispositivo senza batteria che puoi collegare a un PC o dispositivo mobile tramite USB anche su un dispositivo infetto.

Un dispositivo hardware in genere costa tra $ 70 e $ 150, ma vale sicuramente la pena possederlo dal punto di vista della sicurezza delle tue criptovalute. I portafogli hardware più popolari che ora consentono di archiviare più di 22 criptovalute (incluso BTC) e +500 token ERC-20 sono:

  • Ledger Nano S
  • Trezor

Ecco una serie di tutorial video di Harsh Agrawal su Ledger Nano S. & Trezor. Inoltre, controlla: I 3 migliori portafogli hardware per Bitcoin del 2019 (+ Altcoin supportati).

Infine, inutile dirlo, sono il modo più sicuro per archiviare le tue criptovalute.

2. Portafogli di carta

Portafoglio di carta Bitcoin

I paper wallet non sono per tutti perché sono un po ‘tecnici e richiedono un alto livello di cautela da parte dell’utente. È così perché in un tipico portafoglio di carta ti basta stampare le tue chiavi private e indirizzi pubblici su un pezzo di carta e iniziare a trasferire i tuoi bitcoin o altcoin su di esso.

Inutile dire che, poiché mantiene le tue chiavi private offline, è un altro modo sicuro per archiviare le tue criptovalute ma non tutte le criptovalute offrono portafogli di carta.

Tuttavia, per tutte le criptovalute popolari troverai facilmente portafogli di carta e puoi usarli facilmente con cautela. Leggi: Come creare un portafoglio di carta Bitcoin & Come spendere Bitcoin.

Sono il secondo modo più sicuro per archiviare le tue criptovalute.

3. Portafogli desktop

I portafogli desktop per Bitcoin e criptovalute sono pacchetti software installabili disponibili per la maggior parte dei sistemi operativi desktop come Mac, Windows, Linux.

Qualsiasi criptovaluta seria su se stessa lancerà le proprie versioni desktop del portafoglio il primo giorno stesso.

Ma poiché è il tuo desktop o laptop che si connette spesso a Internet, devi seguire le misure di sicurezza di base come software antivirus e anti-malware e un firewall potente.

Attualmente, ci sono molti portafogli desktop disponibili per Bitcoin e altre criptovalute popolari che si dovrebbero usare invece di mantenere le proprie criptovalute negli scambi.

I portafogli desktop sono il terzo modo più sicuro per archiviare le tue criptovalute.

4. Portafogli mobili

I portafogli mobili per Bitcoin e altcoin sono i portafogli più utilizzati in questo momento sul mercato ed è così perché sono basati su dispositivi mobili e anche facili da usare.

Per le criptovalute popolari, troverai portafogli mobili compatibili con Android e iOS e per quelli meno popolari puoi aspettarti almeno una versione Android decente.

Ma prima di fidarsi di un portafoglio mobile, si dovrebbe fare la dovuta diligenza in base ai seguenti fattori come:

  • Chiavi private – Portafogli in cui controlli le tue chiavi private.
  • Facilità di utilizzo – Elegante interfaccia utente per facilità d’uso.
  • Comunità di sviluppo – Comunità di sviluppo attivo.
  • Backup & sicurezza – Funzioni di backup e ripristino.
  • Compatibilità – Compatibile con diversi sistemi operativi.

I portafogli mobili sono il quarto modo più sicuro per archiviare le tue criptovalute perché sono sempre connessi a Internet (portafogli caldi) e possono essere viziati dalla stessa comunità di sviluppo.

Alcuni suggerimenti per il portafoglio mobile:

  • Micelio
  • Coinomi
  • Electrum

5. Portafogli web 

I portafogli Web sono portafogli caldi che sono sempre connessi a Internet e sono accessibili tramite diversi browser Internet come Google Chrome, Firefox e IE ecc. Accedendo a URL come https://xyz.com.

Le chiavi private sono conservate online in questi tipi di portafogli nel tuo browser stesso in alcuni portafogli web e sono anche soggette ad attacchi DDOS.

I portafogli Web a volte sono portafogli ospitati e talvolta anche non ospitati, a seconda del tipo di portafoglio che stai utilizzando.

Tuttavia, ti consigliamo sempre di utilizzare “portafogli non ospitati” in modo da poter controllare sempre i tuoi fondi.

Alcuni portafogli non ospitati:

Alcuni portafogli ospitati:

  • Coinbase
  • CEX.io

Sono il tipo di portafoglio meno sicuro se si utilizza un portafoglio ospitato perché sono sicuri fintanto che non vengono hackerati o DDOS.

Qual è il tuo tipo di portafoglio Crypto?

Tipi di portafoglio Nome del portafoglio
Portafogli hardware Ledger NanoX

Cobo Vault

Portafogli desktop Atomico

Esodo

Bitcoin Core

Electrum

Estensione Chrome di Jaxx

Portafogli mobili Portafoglio Samourai

Portafoglio atomico

Coinomi

Electrum

Portafogli web MyEtherWallet

MetaMask

Ho deliberatamente elencato i diversi tipi di portafogli crittografici in un ordine che va dai tipi di portafogli più sicuri a quelli meno sicuri.

Ma non significa che dovrebbe essere utilizzato solo il portafoglio più sicuro. Significa che è necessario comprendere i punti di forza e di debolezza di ogni tipo di portafoglio e utilizzarlo di conseguenza.

  • Leggi anche: Rischi per la sicurezza di dispositivi mobili, Web & Portafogli bitcoin desktop [da sapere].

Quindi vai avanti e goditi questo post e fammi sapere i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto. Inoltre, condividi il tipo di portafoglio che usi di più e perché.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me