Crypto Pioneer dà il benvenuto a Goldman Sachs, afferma che potrebbe potenziare Bitcoin

Negli ultimi mesi, Blockchain.com, Coinbase e CoinList hanno tutti annunciato la perdita di veterani di Wall Street, destinati ad aiutare le startup nella loro incursione nel lato istituzionale della criptovaluta. Ma le startup in questo spazio sembrano essere pronte ad accogliere le istituzioni finanziarie nel regno di Bitcoin (BTC) a braccia aperte. Ad esempio, l’amministratore delegato di BitGo Mike Belshe, notato di recente che l’arrivo di tali aziende è qualcosa che accetterebbe.

Goldman Sachs potrebbe spingere Bitcoin dieci volte più in alto

In un’intervista con The Block, Belshe sostiene che l’arrivo di Goldman Sachs in questo spazio e simili incursioni da parte di altri nomi familiari di Wall Street sarebbero “tremendi”. Toccando specificamente Goldman, che sta presumibilmente lavorando a un prodotto di custodia che potrebbe rivaleggiare con il suo, Belshe osserva che l’istituzione con sede a New York potrebbe portare in custodia “cinque o dieci miliardi in pochi mesi”, solo in virtù del fatto che sono Goldman. Elabora quale effetto avrebbe sul mercato l’impresa che si trasferisce in custodia di criptovaluta:

“Ciò potrebbe far aumentare il prezzo [del Bitcoin] e potrebbe aumentare da solo di un fattore dieci … Mi piacerebbe averli nello spazio.”

Per coloro che si sono persi il promemoria, l’anno scorso sono iniziate a venire alla luce voci che Goldman Sachs stesse lavorando a servizi di custodia per criptovalute come Bitcoin. Sebbene gli addetti ai lavori abbiano affermato che la società sta posticipando la sua offerta, la banca di fama mondiale sta ancora cercando di immergere le dita dei piedi in questo spazio, che alcuni sostengono potrebbe causare un effetto domino in tutta l’America aziendale e poi nel mondo..

Stanno arrivando per Crypto

Non importa come l’avvento delle istituzioni muova i mercati delle criptovalute – se non del tutto – la linea di fondo è che la mandria sta correndo (o vagando lentamente agli occhi di alcuni commentatori) verso questo ecosistema.

Si potrebbe argomentare che questo sottoinsieme unico di investitori, che detiene la maggioranza delle carte (contanti), è già qui in piena forza.

Il contratto futures Bitcoin interno del Gruppo CME, lanciato al culmine della bolla crittografica del 2017, ha visto la sua più grande sessione di trading fino ad oggi solo poche settimane fa. Secondo i precedenti rapporti di questo punto vendita, il 19 febbraio, non 24 ore dopo che il valore aggregato di tutte le risorse digitali è aumentato del 10%, ha visto la più grande sessione di trading BTC di CME mai vista in un apparente rally del mercato ribassista. Il prodotto ha visto 18.338 contratti, del valore di 91.690 BTC ($ 360 milioni), scambiati solo quel giorno. Rispetto ai 4.630 contratti del prodotto in volumi medi giornalieri negli ultimi trimestri, la sessione del 19 ° è stata senza dubbio sbalorditiva.

#Crypto ExchangeBenefits

1

Binance
Best exchange


VISIT SITE
  • ? The worlds biggest bitcoin exchange and altcoin crypto exchange in the world by volume.
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

2

Coinbase
Ideal for newbies


Visit SITE
  • Coinbase is the largest U.S.-based cryptocurrency exchange, trading more than 30 cryptocurrencies.
  • Very high liquidity
  • Extremely simple user interface

3

eToro
Crypto + Trading

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

Anche le pensioni e le dotazioni hanno iniziato a chiedere a gran voce opportunità di investimento in questo spazio in erba. Il fondo di dotazione dell’Università del Michigan, che ha 12 miliardi di dollari di attività, ha recentemente annunciato le sue intenzioni di travasare più fondi in fondi crittografici nel prossimo futuro.

Secondo un’agenda del Board of Regents, l’istituzione ha gli occhi puntati su un fondo di “tecnologia cryptonetwork” (probabilmente intendono tecnologia blockchain) gestito dal famoso Andreessen Horowitz. Più specificamente “CNK Fund I”, come il veicolo in questione è stato soprannominato dal Menlo Park, il gruppo di venture capital con sede in California che lo sostiene, è attualmente nell’ambito dell’University of Michigan. Secondo Kevin Hegarty, chief financial officer presso l’istituto scolastico statale, CNK investe in “società tecnologiche di cryptonetwork in tutto lo spettro di opportunità in fase di seed, venture e crescita”.

Anche i fondi pensione americani, due di Fairfax County, Virginia per essere precisi, hanno iniziato a “scendere a zero”, come direbbe Anthony Pompliano di Morgan Creek Digital. Le forze di polizia statali e i piani pensionistici dei dipendenti del governo hanno recentemente condotto un round di raccolta fondi per l’ultima impresa di Morgan Creek, un fondo da 40 milioni di dollari incentrato sulla raccolta di equità in leader emergenti, come Bakkt, Coinbase e Harbour, e allocazioni in criptovalute fisiche.

#CRYPTO BROKERSBenefits

1

eToro
Best Crypto Broker

VISIT SITE
  • Multi-Asset Platform. Stocks, crypto, indices
  • eToro is the world’s leading social trading platform, with thousands of options for traders and investors.

2

Binance
Cryptocurrency Trading


VISIT SITE
  • ? Your new Favorite App for Cryptocurrency Trading. Buy, sell and trade cryptocurrency on the go
  • Binance provides a crypto wallet for its traders, where they can store their electronic funds.

#BITCOIN CASINOBenefits

1

Bitstarz
Best Crypto Casino

VISIT SITE
  • 2 BTC + 180 free spins First deposit bonus is 152% up to 2 BTC
  • Accepts both fiat currencies and cryptocurrencies

2

Bitcoincasino.io
Fast money transfers


VISIT SITE
  • Six supported cryptocurrencies.
  • 100% up to 0.1 BTC for the first
  • 50% up to 0.1 BTC for the second

Nonostante tutto questo, c’è ancora molta strada da fare. Caso in questione, in effetti nessuno dei più grandi nomi di Wall Street ha investimenti attivi in ​​criptovalute, nonostante il sentimento che non detenere Bitcoin sarebbe irresponsabile, a causa del profilo di rischio / rendimento asimmetrico dell’asset.

Ma l’amministratore delegato di Galaxy Digital Mike Novogratz è convinto che alla fine la mandria si presenterà in pieno vigore. In una battuta su Twitter, Novogratz, un ex partner di Goldman Sachs, ha osservato che mentre le istituzioni sono lente a muoversi, stanno arrivando, soprattutto a causa della mole di lavoro che viene svolto “sotto il cofano”. Basta guardare all’imminente piattaforma di Fidelity e alla presunta integrazione di Bakkt con Starbucks come prova di questo lavoro. Oh giusto, e non dimenticare il sentito dire che Facebook sta cercando di lanciare la propria risorsa digitale nei prossimi mesi.

fotografato da Martin Ceralde su Unsplash

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me