In che modo gli scambi gestiscono le monete forate?

 

Tra i primi 20 scambi di criptovaluta in volume, le politiche sugli hard fork tendono ad essere relativamente omogenee. La maggior parte ha politiche rigorose per proteggere i client esistenti e, per impostazione predefinita, le monete biforcute non sono supportate. Tuttavia, la maggior parte degli scambi ha scelto di elencare Bitcoin Cash (BCH), che per alcuni ha comportato un processo di revisione esteso fino a 5 mesi prima di essere quotato. Un’altra moneta biforcuta ben nota, Bitcoin Gold (BTG), è stata quotata da meno della metà degli scambi principali, seguita da Bitcoin Diamond (BCD). Altri hard fork recenti come Bitcoin God (GOD) o Bitcoin Atom (BCA) sono stati elencati solo da una manciata dei migliori scambi, con queste monete spesso un’offerta molto di nicchia. In genere sono queste recenti monete biforcute di nicchia che rappresentano il pericolo maggiore per gli investitori e gli scambi, e quindi meritano la massima cautela.

 Un rapporto completo sulla politica delle forche

La sicurezza e la protezione sono la priorità

 

Sebbene gli scambi principali tendano a differire sulle condizioni esplicite che impongono per elencare / supportare qualsiasi hard fork, condividono un terreno comune sulla loro posizione sulla sicurezza dell’hard fork e normalmente richiedono che gli hard fork abbiano una forte protezione replay in atto prima di qualsiasi considerazione. Altre condizioni che compaiono in vari scambi includono il requisito che i blockchain biforcuti siano stabili, utilizzabili e offrano un valore significativo ai rispettivi clienti prima di essere elencati. Alcuni sottolineano la necessità che la tecnologia alla base di qualsiasi catena biforcuta sia integrata, creativa e contribuisca all’innovazione tecnologica e al valore. Il premining, che consente agli sviluppatori di estrarre una percentuale dell’offerta totale di una moneta biforcuta prima che sia quotata in uno scambio, rappresenta un rischio e viene spesso preso in considerazione quando si fanno considerazioni di quotazione per qualsiasi moneta. Diverse borse potrebbero anche considerare di elencare una moneta biforcuta sulla base del suo valore di mercato corrente, nonché della domanda da parte dei loro attuali utenti.

 

Riepilogo delle condizioni menzionate tra i migliori scambi:

 

  • Le blockchain biforcute devono essere utilizzabili, stabili e sicure
  • Deve essere presente una forte protezione replay a due vie
  • La tecnologia alla base della moneta biforcuta deve contribuire al valore
  • Il progetto fork deve avere sviluppatori pubblici e codice open source
  • Deve essere disponibile una testnet prima del lancio
  • La moneta biforcuta ha una comunità considerevole
  • Le dimensioni della rete di monete biforcute raggiungono molto la massa critica
  • Una “pausa pulita" è obbligatorio. Cioè La nuova catena non può essere spazzata via dalla catena originale.
  • Il software client ufficiale deve essere avviato prima dell’attivazione dell’hard fork e deve superare il test e la valutazione del beta test aperto

 

Principali scambi e loro politiche basate su informazioni disponibili pubblicamente

 

Binance

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCC), Bitcoin Gold (BTG), Bitcoin Diamond (BCD)

La posizione predefinita per tutte le loro monete è “nessun elenco”, tuttavia in genere sono stati di supporto per i fork di bitcoin precedenti. Dopo che l’exchange ritiene che la blockchain e il portafoglio biforcati siano utilizzabili e stabili in attesa dello stesso rigoroso processo di revisione dell’elenco per qualsiasi altra moneta o token, consentiranno agli utenti fino a 7 giorni per ritirare le proprie monete biforcute. Si riservano il diritto di cambiare la loro posizione su qualsiasi forcella specifica come ritengono appropriato.

 

Bit fi nex

Monete biforcute quotate: Bitcoin Cash (BCC), Bitcoin Gold (BTG)

Lo scambio potrebbe prendere in considerazione la quotazione di un hard fork. Qualsiasi hard fork richiede un’adeguata protezione dal replay.

 

OKEX

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCH), Bitcoin Gold (BTG), Bitcoin Diamond (BCD), SuperBitcoin (SBTC), BitcoinX (BTX), United Bitcoin (UBTC)

La loro politica generale è favorevole alle monete biforcute in determinate condizioni. Considerazioni rilevanti sono la sicurezza e la stabilità della moneta biforcuta, nonché l’attrattiva della sua tecnologia sottostante, la forza del suo team di sviluppo, la sua liquidità di mercato e le caratteristiche di conformità.

 

Coinbase

Monete biforcute quotate: Bitcoin Cash (BCH)

Coinbase enfatizza la sicurezza e la protezione come la loro massima priorità, la loro posizione predefinita è che supportano solo una versione di una valuta digitale. Il supporto per alcuni fork di Bitcoin è stato preso in considerazione sulla base di fattori come le dimensioni della rete, il valore di mercato e la domanda dei clienti. Bitcoin Cash (BCH) è entrato in funzione il 1 ° agosto 2017 e alla fine è stato implementato dopo un lungo processo di revisione di 5 mesi. Nessun supporto in questo momento per Bitcoin Gold data la sua mancanza di disponibilità di codice pubblico, che rappresenta un rischio significativo per la sicurezza. Richiedono la rassicurazione che le reti fork siano sicure, stabili, dimensionabili e preziose.

 

HuobiPro

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCH), Bitcoin Gold (BTG), Bitcoin Diamond (BCD), Super Bitcoin (SBTC), BitcoinX (BCX)

La loro posizione nei confronti delle monete biforcute è favorevole ma condizionale. Supportano hard fork che si basano su una blockchain integrata e creativa. Non supportano fork o premining casuali o imprevisti senza creazione o miglioramento della blockchain. Affermano che questo non apporta valore e potrebbe portare a una comunità frammentata, un settore disordinato e la confusione dei clienti. Il team del programma hard fork deve informare Huobi.pro in anticipo e ricevere una risposta chiara da Huobi.pro prima di prendere in considerazione qualsiasi hard fork. Richiedono anche una forte protezione replay a due vie, una “rottura netta”, nonché una modifica al formato del blocco, in modo tale che tutti i portafogli (compresi i client leggeri) debbano essere aggiornati per seguire la catena biforcuta. Infine, richiedono l’avvio del software client ufficiale prima dell’attivazione dell’hard fork, che deve superare un test e una valutazione beta aperti.

 

BitTrex

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCC)

La loro posizione predefinita è di non supportare i fork. Possono decidere di supportare una moneta biforcuta sulla base dell’esistenza di un team di sviluppo e se hanno contattato Bittrex in precedenza. Considerano anche le monete in base al fatto che una moneta abbia sviluppatori pubblici, aTestnet o il suo codice sia disponibile pubblicamente. Prendono in considerazione se esiste il premine per una particolare moneta.

 

Kraken

Monete biforcute quotate: Bitcoin Cash (BCH)

Non supporta monete biforcute come posizione predefinita.

 

Bitstamp

Monete biforcute quotate: Bitcoin Cash (BCH)

Non supporta monete biforcute come posizione predefinita. Dopo un’attenta valutazione, possono accettare una moneta biforcuta sulla base del volume, della sicurezza della blockchain biforcuta e della sicurezza.

 

HitBTC

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCH), Bitcoin Gold (BTG), SegWit2x (B2X) Super Bitcoin (SBTC)

Non supporta le monete biforcute come posizione predefinita, ma è di supporto se le condizioni sono soddisfatte.

 

Poloniex

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCH), Bitcoin Plus (XBC), Bitcoin Dark (BTCD)

Non supporta monete biforcute come posizione predefinita. I fork devono avere almeno la protezione dal replay, focalizzati sulla sicurezza.

 

TrustDEX

Monete biforcute quotate: Bitcoin Cash (BCH)

Nessuna informazione sulla politica trovata

 

bitFlyerFX

Monete biforcute elencate: poco chiare

Le condizioni includono che le divisioni devono essere permanenti e sicure, oltre che solide in termini di legalità e conformità, al fine di supportare sia BTC che BTG.

 

Gemelli

Monete biforcute quotate: Bitcoin Cash (BCH)

Non supporta monete biforcute come posizione predefinita. A seguito di una valutazione tecnica di Bitcoin Gold, hanno stabilito che è ancora all’inizio della sua fase di sviluppo del software. Di conseguenza, tecnicamente non c’è modo che possano supportare Bitcoin Gold a questo punto, anche se lo volessero. Se Bitcoin Gold dovesse mai diventare una valida criptovaluta, potrebbero considerare di offrire capacità di prelievo di Bitcoin Gold (BTG), simili a quanto hanno fatto per Bitcoin Cash (BCH) ed Ethereum Classic (ETC).

 

Liqui

Monete biforcute quotate: Bitcoin Cash (BCH)

In attesa del rilascio di BCH, hanno monitorato la stabilità della rete e abilitato il trading ei depositi quando ritenevano che fosse sicuro farlo.

 

Gate.io

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCH), Bitcoin Gold (BTG), Bitcoin Diamond (BCD), Super Bitcoin (SBTC), Bitcoin God (GOD), BitcoinX (BCX), Bitcoin Faith (BTF)

Hanno affermato che possono aprire il trading per hard fork con operazioni stabili, attirando anche l’attenzione della maggior parte dei loro utenti.

 

Bithumb

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCH), Bitcoin Gold (BTG)

L’elenco dei fork dipende dalle circostanze delle reti di monete biforcute.

EXX

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCC), Bitcoin Diamond (BCD), Super Bitcoin (SBTC), United Bitcoin (UBTC), Lighting Bitcoin (LBTC)

Nessuna informazione sulla politica trovata

 

Kucoin

Monete forked quotate: Bitcoin Cash (BCH), Bitcoin Gold (BTG), Bitcoin Diamond (BCD)

Supporterà e accrediterà tutti i fork che forniscono un accesso valido al “backend blockchain”.

 

Exmo

Monete biforcute quotate: Bitcoin Cash (BCH)

Non supporta monete biforcute come posizione predefinita. Gli hard fork devono passare attraverso la necessaria verifica di sicurezza e dovrebbe esserci accesso alle trascrizioni blockchain hard fork.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me