Cos’è Energi 3.0?

Energi (NRG) è destinato a distinguersi presto dal resto dello spazio delle criptovalute attraverso una migrazione blockchain per diventare Energi 3.0. Prima di entrare in questo, diamo prima un’occhiata a cos’è Energi e come i suoi forti fondamentali lo differenziano.

 

La criptovaluta è stata lanciata nell’aprile 2018 dopo 9 mesi di sviluppo con varie funzionalità che la aiutano a distinguersi dalle altre principali criptovalute. È costruito su quattro pilastri principali supportato dalle sue caratteristiche innovative.

Queste caratteristiche includono una tesoreria autofinanziata che vede Energi allocare il 40% delle sue monete coniate mensilmente per finanziare il suo tesoro, che a sua volta finanzia progetti attraverso un meccanismo di governance decentralizzato.

Tesoro di Energi

L’uso di una tesoreria per la governance decentralizzata non è stato inventato da Energi. Dash, ad esempio, assegna il 10% del suo tasso di inflazione delle monete a un tesoro che consente ai titolari di fare proposte e votare le proposte di altri.

Una volta che una proposta specifica raggiunge un certo numero di voti, i fondi ad essa assegnati vengono automaticamente rilasciati per il progetto. Tuttavia, con Energi, il 40% delle ricompense del blocco viene distribuito al tesoro. Ciò fornisce ampi fondi per le attività di marketing, per pagare gli sviluppatori e per affrontare altri costi operativi.

Il la storia e il budget del tesoro sono trasparenti, in modo che ogni partecipante alla rete possa facilmente capire per cosa vengono utilizzati i fondi. Uno dei principali casi d’uso è proteggere gli utenti dagli hacker.

È risaputo che nello spazio delle criptovalute la sicurezza è sacrosanta e per aiutare i nuovi utenti a sentirsi più a loro agio Energi Defense e il suo Bureau of Investigations (EBI) sono stati creati. È un’iniziativa autofinanziata che aiuta a proteggere gli utenti da truffe sofisticate e altri attacchi informatici. Il dipartimento ha persino aiutato più della metà delle vittime a recuperare i fondi rubati. Ovviamente, la prevenzione è la migliore medicina, quindi il dipartimento pubblica costantemente contenuti educativi di valore per contribuire a creare una comunità più tecnicamente esperta.

Beneficenza autofinanziata di Energi

La rete di criptovalute, grazie al suo Tesoro, include un ente di beneficenza autosufficiente chiamato Energi Impact. Attraverso di essa, la comunità NRG è in grado di portare cambiamenti positivi nel mondo, mentre elevare la coscienza dell’umanità.

Finora Energi Impact ha sostenuto un orfanotrofio a Bali e un progetto di pulizia delle cascate. Gli appassionati di criptovaluta sono famosi per essere filantropi, tanto che l’unità di beneficenza di Fidelity, Fidelity Charitable, lo ha rivelato ha ricevuto $ 100 milioni in donazioni crittografiche dal 2015.

Lavorare come denaro digitale fungibile

 Quando si parla di scalabilità, Energi riesce a mantenere le sue transazioni veloci e i tempi di conferma bassi attraverso un protocollo che si adegua in base alle esigenze della blockchain. Mentre Il mempool di Bitcoin semplicemente si intasa quando la domanda aumenta, quella di NRG si adatta a far fronte alla domanda.

Riduzione del consumo energetico di Crypto Space

Energi si distingue anche rispetto alle principali criptovalute come Bitcoin ed Ethereum per la sua funzione di proof-of-stake e per i suoi masternode. I grandi possessori di Energi sono incentivati ​​a puntare le loro monete e proteggere la rete attraverso un masternode, per essere ricompensati con monete di nuova creazione.

Ciò significa che le monete NRG sono diverse rispetto a BTC ed ETH, che sono noti per il loro incredibile consumo di energia. Sebbene il sistema di proof-of-work (PoW) utilizzato da queste monete si sia dimostrato efficace – nella storia decennale di Bitcoin non ha registrato praticamente tempi di inattività – la sua adozione di massa sembra problematica a causa dell’impatto ambientale.

Major Coin Migration di Energi

Stiamo finalmente arrivando a ciò che è in realtà Energi 3.0: è un’importante migrazione di monete che è destinata ad accadere alla criptovaluta. Questa evoluzione promuoverà la sua adozione mainstream attraverso l’adozione di un protocollo compatibile con smart contract simile a ETH ma con le varie caratteristiche superbe discusse in precedenza.

Ciò significa che con Energi 3.0 le applicazioni decentralizzate basate su Ethereum saranno compatibili con Energi e che la moneta NRG può essere utilizzata al loro interno. NRG, tuttavia, non verrà trasformato in un token ERC-20, ma sarà invece un equivalente etere.

Ciò significa che gli utenti di Energi otterranno tutti i vantaggi di Ether e della rete Ethereum, beneficiando anche del modello decentralizzato di governance e difesa di Energi. La migrazione delle monete dovrebbe avvenire nell’ultimo trimestre dell’anno, ma non ci sono scadenze fisse.

Gli utenti che detengono NRG sul proprio Energi Core Wallet saranno in grado di migrare le proprie monete senza preoccuparsi di restare indietro o di avere fondi incompatibili tra le mani. Le monete NRG di Energi possono attualmente essere acquistate su varie borse, tra cui KuCoin e DigiFinex.

Per saperne di più su come prepararsi per Energi 3.0, ti consigliamo di farlo leggi queste domande e risposte sulla migrazione.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me