Come evitare ICO truffa

Il crowdfunding sta plasmando il futuro della finanza. L’investimento non è più di pochi e avviare un progetto non significa più dover passare attraverso tutte le condizioni richieste per l’investimento in Venture Capital. Ora ci sono più piattaforme in cui gli utenti possono realizzare il crowdfunding dei propri sogni e progetti.

Nello spazio Blockchain, il crowdfunding è diventato estremamente popolare. Queste campagne di solito si verificano sotto forma di ICO (offerta iniziale di monete), che comportano l’offerta di token dal progetto in cambio di Bitcoin, altre criptovalute o valute nazionali. Gli ICO hanno guadagnato un’enorme popolarità nel 2017 e nel 2018. Tuttavia, può essere molto difficile distinguere il buono dal cattivo.

Sebbene ci siano progetti che cercano di risolvere questo problema, come il Piattaforma Wings attualmente in fase di sviluppo. In questa piattaforma, i progetti sono controllati da una comunità decentralizzata di possessori di token WINGS. Questi possessori di token possono prevedere il successo di un determinato progetto o della sua campagna di finanziamento, consentendo agli investitori di ottenere facilmente una previsione del successo di un progetto senza doverlo ricercare personalmente e senza doversi fidare di una singola entità centralizzata.

tuttavia, Ali è ancora in fase di sviluppo e anche dopo il suo lancio, alcuni progetti continueranno a funzionare al di fuori della piattaforma, soprattutto quelli loschi. Questo è il motivo per cui vogliamo mostrare ai nostri utenti come distinguere con successo un progetto reale da una truffa.

Ora, non possiamo dirti se un determinato progetto vale la pena investire o meno e non ti diremo cosa cercare per trovare ICO redditizi. No, ti mostreremo semplicemente i segni che spesso portano i progetti di truffa in modo da evitare di sprecare i tuoi Bitcoin guadagnati duramente su di essi. Detto questo, anche i progetti onesti possono essere un completo fallimento, quindi assicurati di sapere cosa stai facendo e ricorda di non investire mai più di quello che puoi permetterti di perdere.

Obiettivi irrealistici

I progetti di truffa spesso fanno affermazioni audaci sul loro prodotto anche se detto progetto non offre nulla di nuovo o di disturbo. Non è probabile che una determinata piattaforma blockchain o criptovaluta porrà fine alla povertà, correggerà il riscaldamento globale o sostituirà Internet. Questo può anche essere vero per il modo in cui si aspettano che la comunità oi mercati rispondano al prodotto. Se qualcuno afferma che la sua criptovaluta sostituirà Bitcoin, otterrà un numero sproporzionato di utenti o aumenterà di 100 volte nei grafici dei prezzi, puoi aggiungere quel progetto all’elenco delle truffe.

Se il progetto ha quel potenziale, gli sviluppatori professionisti non faranno mai tali promesse. Ti faranno conoscere il potenziale del loro progetto e basta. Nessun team serio farà mai una previsione dei prezzi sul proprio gettone o affermerà che può aggiustare il mondo.

Insalata di parole alla moda

“La nostra piattaforma decentralizzata basata su blockchain interromperà il panorama degli investimenti in criptovaluta mentre costruisce una rete senza fiducia di utenti pseudonimi che sfruttano la tecnologia swarm intelligence per fornire servizi finanziari del mondo reale in un ecosistema tokenizzato”.

Sembra fantastico, vero? (Non proprio) Beh, forse non sono bravo come alcuni artisti della truffa, ma questo è il succo. Le insalate di parole d’ordine sembrano buone, ma quando ti siedi per digerirle, hanno il sapore di affermazioni vaghe e promesse vuote. Se leggi un paragrafo e alla fine non hai imparato nulla di nuovo, probabilmente non c’è nulla da imparare.

Alcune persone potrebbero avere la tendenza a usare parole d’ordine come mezzo per trasformare un testo o un annuncio noioso in qualcosa di eccitante. Tuttavia, questi avranno una certa quantità di informazioni su di esso, anche se devi filtrare alcune delle sciocchezze. Tuttavia, se un progetto ha bisogno di farlo, è probabile che il progetto sia noioso come guardare la vernice asciugarsi.

Carta bianca

Quindi forse hai visto l’insalata di parole alla moda di cui abbiamo appena parlato, ma speravi di trovare qualcosa di completamente diverso nel Whitepaper. Questo può essere vero, poiché gli sviluppatori potrebbero provare a semplificare o promuovere il loro prodotto sull’annuncio o sul sito Web e dettagliare la tecnologia effettiva dietro di esso sul white paper. Tuttavia, se il white paper è pieno di queste stesse parole d’ordine senza un significato chiaro, non viene discussa alcuna tecnologia effettiva e vengono fornite solo descrizioni di alto livello, allora questa è sicuramente una truffa.

I white paper di solito spiegano come funziona la piattaforma sia ad alto livello che in modo specifico. Questo spesso include grafici, calcoli, simulazioni, specifiche e così via. Se il tuo progetto afferma che sta costruendo una sorta di servizio decentralizzato o token con nuove funzionalità e in realtà non fornisce alcuna spiegazione su come funziona in modo specifico, chiudi il documento e vai via.

Un perfetto esempio di questo è deClouds. Una ICO che si è rivelata una truffa completa senza alcun prodotto. Il loro white paper è pieno di affermazioni senza senso che hanno ingannato molti meno degli utenti esperti di tecnologia: leggilo Qui.

Nessun archivio di codice

Questo è ciò che conta. Come qualcuno ha detto prima “Il codice è legge”. Anche se l’annuncio del progetto e il white paper sono spazzatura completa, puoi sempre contare su Github o Sourceforge per porre fine a tutti i dubbi. Se il progetto non fornisce alcun collegamento al codice o se il progetto non è altro che un clone con poche righe di codice modificate, allora non vale il tuo tempo né denaro.

Risultato immagine per 404 github non trovato

Squadra

Questo è molto importante. Chi c’è dietro il progetto? Il team è composto da membri noti della comunità delle criptovalute? Sono conosciuti in altre aree? Sono stati coinvolti in progetti precedenti? Se la risposta è sì, questa potrebbe essere un’opportunità interessante. Ricorda solo di controllare se la persona è effettivamente a conoscenza del progetto poiché i truffatori potrebbero usare nomi famosi solo per attirare l’interesse delle persone anche se questi non fanno parte del team.

Anche gli sviluppatori anonimi solleveranno alcune bandiere, ma questo non significa che il progetto sia una truffa. Essere anonimi non è la stessa cosa che essere sconosciuti. Grandi progetti sono arrivati ​​da sviluppatori anonimi. Nxt e SuperNet ne sono un buon esempio. Tuttavia, uno sviluppatore anonimo senza precedenti nella comunità Bitcoin (nessun post su reddit, bitcointalk e così via), quindi stare lontano.

Spesso i membri del team non sono né anonimi né noti. Mentre i progetti più seri hanno spesso almeno un volto noto nella loro squadra, non essere un famoso membro della comunità crittografica non significa che il membro del team faccia parte di una cospirazione. In questo caso, dovrai esaminare attentamente i membri del team. Sono conosciuti in altre aree? Riesci a trovare qualcosa su di loro che non sia correlato al progetto? In caso contrario, potresti voler stare lontano da questo.

Una citazione da un post di steemit di moonjelly chiamato “Come creare una truffa ICO in 5 semplici passaggi“Lo illustra perfettamente:

“Devi mostrare i volti delle persone dietro questo progetto che cambia il mondo. Quindi prendine un po ‘su uifaces.com, trova dei nomi comuni (quindi sono molto difficili da google) e aggiungi il curriculum più ridicolo a cui puoi pensare “.

Per controllare meglio i membri del team, ricordati di controllare tutti i profili social. Sembrano reali? Chiunque può creare un account di social media per ottenere credibilità, quindi è necessario controllare quando è stato creato l’account, l’attività che ha così via.

Puoi anche verificare facilmente se sono un membro reale della comunità Bitcoin attraverso una funzionalità molto utile su Bitcointalk, il forum di criptovaluta più popolare là fuori dove questi progetti vengono solitamente annunciati. Bitcointalk mantiene un registro degli utenti che hanno recentemente cambiato la password o ripristinato il suo account. Per verificarlo, puoi vedere il registro comune Qui oppure puoi controllare la pagina Trust dell’utente. Verrà visualizzato un ripristino per 30 giorni, mentre la modifica della password verrà visualizzata per 3 giorni.

Questa funzione rende più facile determinare se un account è stato compromesso o se è stato venduto. Gli artisti della truffa acquisteranno spesso un account Bitcointalk con un’attività decente per guadagnare fiducia, quindi fai attenzione. È anche possibile che venga acquistato un account in modo che il team possa pubblicare immagini. Tuttavia, se il team non lo annuncia da solo, potrebbe avere qualcosa da nascondere.

Impegno compromesso

Questo è estremamente importante. L’impegno è fondamentalmente un servizio che detiene monete per i propri clienti fino al completamento di un determinato affare. Ad esempio, ti vendo un libro per x bitcoin. Se ti mando prima il libro, potresti non inviarmi mai il mio btc e se spedisci prima il btc, potrei non inviare mai il libro. Un servizio di Escrow risolve questa situazione tenendo premuto il btc fino a quando il libro non viene ricevuto. Se il libro viene ricevuto, il deposito a garanzia può sbloccare il pagamento. In caso contrario, le monete vengono restituite all’acquirente.

Gli ICO di solito hanno un impegno per trattenere i fondi degli utenti durante l’ICO e dopo. Questi escrow sono solitamente portafogli multisig in cui i proprietari delle chiavi multisig sono due o più membri fidati della comunità e un membro del team di progetto. In uno scenario in cui un membro del progetto ha una chiave e due membri della comunità hanno due chiavi di un portafoglio multisig 2 su 3, il membro del team richiede l’autorizzazione di uno degli altri detentori delle chiavi per spostare i fondi. Questo è il motivo per cui è importante che almeno due dei membri di escrow siano membri noti della comunità e abbiano confermato la loro intenzione di essere un escrow.

La suddetta truffa DeClouds è stata in grado di truffare gli “investitori” avendo un impegno con un membro della comunità, un membro del team di progetto e un terzo detentore delle chiavi che era una presunta società neutrale. Questa azienda non era altro che lo stesso truffatore travestito. Poiché aveva 2 delle 3 chiavi richieste, è stato in grado di spostare i fondi.

Vuoi anche controllare il tipo di deposito a garanzia che viene utilizzato. Come -Greed- ha detto nel suo "Come individuare una truffa ICO" post su bitcointalk:

“Certo che è più complicato. Come se l’escrow rilasci il 100% dei fondi agli sviluppatori sulla distribuzione dei token è un cattivo escrow. Buone condizioni di rilascio sono quando parti dei fondi vengono rilasciate durante lo sviluppo: 20% sulla distribuzione dei token, 50% sulla versione beta, ecc. “

Quindi tieni d’occhio i partecipanti a Escrow e le condizioni di escrow. Questo potrebbe farti risparmiare dei soldi.

Immagini false?!

Questo è insolito. Molto inusuale. I truffatori cercheranno raramente di falsificare le immagini per un semplice motivo. È completamente pazzo. Le immagini photoshoppate sono molto facili da distinguere dalla realtà e anche se hai un professionista che fa l’editing, c’è un software (gratuito ea pagamento) che rileverà facilmente un falso.

Quindi se questo è insolito perché ne parliamo? Perché qualcuno ha avuto davvero il coraggio di farlo! Non potevamo sopportare il pensiero di non includerlo nella nostra guida.

DeClouds ha proposto qualcosa sulla falsariga dell’utilizzo dei fondi ICO per acquistare metalli preziosi con cui sostenere i propri token. Questa non è una novità. Tuttavia, hanno affermato di avere una partnership con la Banca UBS, dove avrebbero immagazzinato questi metalli preziosi. Ovviamente non c’era alcuna collaborazione e l’artista della truffa è riuscito a porre fine a tutti i dubbi spingendo troppo oltre questa affermazione. Per “provare” questa partnership, il truffatore ha photoshoppato (o pagato qualcuno a) se stesso (o qualcuno che lo stava interpretando – non è ancora chiaro) su due immagini esistenti con membri della banca. Questo è stato rapidamente rilevato dagli utenti che hanno pubblicato le immagini originali, dimostrando così che DeClouds è una truffa.

Dare un’occhiata:

Come puoi vedere, il mondo delle criptovalute può essere difficile da navigare, ma se stai attento e controlli efficacemente il progetto, dovresti stare bene. Sfortunatamente, ci saranno sempre investitori ingenui. L’esempio che abbiamo usato in questo post, DeClouds ha ottenuto circa 300 BTC da questa truffa, il che è piuttosto triste. Quindi, stai attento e tieniti alla larga dai progetti truffa.

Ecco alcuni link utili per ampliare ulteriormente la tua ricerca sull’argomento.

https://bitcointalk.org/index.php?topic=1678127.0

https://steemit.com/scam/@moonjelly/how-to-create-an-ico-scam-in-5-simple-steps

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me