Impara a leggere i grafici crittografici – Guida definitiva, parte 2

Nella prima parte di “Come leggere i grafici crittografici”, vi abbiamo parlato della capitalizzazione di mercato, delle candele giapponesi e dell’indice di forza relativa (RSI). Continueremo a imparare come leggere i grafici crittografici e ad aumentare la nostra comprensione dell’analisi tecnica concentrandoci su:

  • Linee di tendenza
  • Media mobile semplice
  • Bande di Bollinger
  • Divergenza di convergenza media mobile.

Impara a leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Leggi grafici crittografici

Linee di tendenza

 Una parte importante dell’apprendimento della lettura dei grafici crittografici è la comprensione linee di tendenza. Tracciare linee di tendenza ci aiuta a identificare e confermare le tendenze. Allora, qual è la linea di tendenza? Una linea di tendenza è una linea retta che collega almeno due punti di prezzo e può estendersi fino a diventare una linea di supporto o resistenza.

Esistono due tipi principali di linee di tendenza:

  • Linea di tendenza al ribasso
  • Linea di tendenza verso l’alto

Linee di tendenza al ribasso

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 1

La linea diagonale rossa che vedi nel grafico è la linea di tendenza al ribasso. Una linea di tendenza al ribasso ha una pendenza negativa e viene creata collegando l’ombra superiore delle candele rosse. Queste sono alcune caratteristiche che dovresti tenere a mente:

  • La linea di tendenza viene creata collegando più di due di questi punti alti.
  • Ciascuno di questi punti alti dovrebbe essere inferiore al punto massimo precedente.

La linea di tendenza al ribasso funge da livello di resistenza e mostra un prezzo in calo combinato con un aumento dell’offerta. Finché il prezzo rimane al di sotto della linea di tendenza, mostra una tendenza ribassista. Una rottura sopra la linea di tendenza al ribasso indica che un cambio di tendenza potrebbe essere imminente.

Linee di tendenza al rialzo

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 1

Una linea di tendenza verso l’alto ha una pendenza positiva ed è formata collegando più di due punti sull’ombra inferiore delle candele verdi (punto basso). Ogni punto basso è maggiore del precedente punto basso. La linea di tendenza al rialzo funge da supporto e indica che la domanda dell’asset aumenta all’aumentare del prezzo.

Un prezzo in aumento combinato con una domanda crescente è molto rialzista e mostra un forte desiderio da parte degli acquirenti. La linea di tendenza al rialzo funge da supporto e il prezzo rimane sopra la linea. Tuttavia, se il prezzo rompe la linea di tendenza, questo è un forte indicatore ribassista.

Linee di tendenza multiple

Fino ad ora abbiamo appena visto singole linee di tendenza sui grafici dei prezzi. Tuttavia, il più delle volte, disegniamo più linee di tendenza, come questa:

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 1

Come il grafico BTC / USD prima, ci sono due linee di tendenza al ribasso e tre linee di tendenza al rialzo. La convergenza di queste linee può aiutarci a comprendere il comportamento degli asset.

Convalida delle linee di tendenza

Quando si disegna una linea di tendenza, deve attraversare almeno 2 punti dell’ombra superiore o inferiore della candela. La tua linea di tendenza sarà più forte se può attraversare più di questi punti.

Non è possibile tracciare una linea di tendenza su ogni grafico dei prezzi, anche se sono una parte importante dell’analisi tecnica. La regola generale è che una linea di tendenza dovrebbe passare attraverso due punti e un terzo punto dovrebbe convalidarla. Se attraversa più di tre punti, la linea di tendenza è considerata estremamente forte.

Spaziatura dei punti

La spaziatura dei punti in una linea di trend rialzista o ribassista non dovrebbe essere troppo lontana o troppo ravvicinata. Avere punti troppo vicini o troppo distanti può essere problematico.

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 1

Come puoi vedere sopra, la linea di tendenza ha tre punti e sono troppo vicini tra loro. Poiché queste sessioni sono così ravvicinate, non è possibile sapere se si tratta di una tendenza effettiva o meno. D’altra parte, se i punti sono troppo distanti, anche questo può essere un problema:

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 1

Il problema con questo è che i punti sono così distanti che è impossibile sapere se i punti hanno relazioni tra loro lo sono o meno. Idealmente, vogliamo punti che siano relativamente ben distanziati. Questo assicura che abbiamo una linea di tendenza forte e vera.

Angoli nelle linee di tendenza

Anche la pendenza della linea di tendenza è un fattore molto importante. Controlla la tabella qui sotto:

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 1

Quindi, abbiamo una linea di tendenza verso l’alto che è estremamente ripida. Il problema con una linea così ripida da diminuire la validità del livello di forza o resistenza. Anche se questa linea fosse composta da punti moderatamente distanziati, una linea ripida si tradurrebbe comunque in supporto e resistenza deboli. Dall’altro lato dell’equazione, abbiamo angoli piatti:

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 1

Qui hai una linea di tendenza con un angolo piatto. Questo è di nuovo inutile poiché non stai davvero acquisendo alcuna funzionalità di una linea di tendenza classica. È molto meglio disegnare linee orizzontali di supporto e resistenza invece di andare avanti con linee di tendenza come queste.

Vantaggi e svantaggi

Il più grande vantaggio delle linee di tendenza è che è estremamente semplice, economico e veloce. Dati alcuni dati storici, è possibile tracciare rapidamente una linea di tendenza per fare alcune stime su come il prezzo risponderà in futuro.

Il più grande svantaggio è che questo non è l’approccio più accurato. Deve essere utilizzato insieme ad altri strumenti di analisi tecnica per effettuare una previsione più accurata.

Importanti schemi grafici

Quindi, diamo un’occhiata ad alcuni dei pattern grafici più importanti utilizzando le linee di tendenza.

# 1 Formazione della bandiera

Impara a leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Questo è uno dei modelli più comuni che vedrai. L’idea è semplice, prima ci sarà un forte movimento ribassista o un forte movimento rialzista, che viene mostrato tramite una grande candela rossa o una grande candela verde. A seguito di questo movimento noterai un periodo di consolidamento, evidenziato dal rettangolo verde in alto.

Durante il periodo di consolidamento, gli orsi e i tori si stanno fondamentalmente combattendo per il controllo del mercato. Nell’esempio sopra, i rialzisti stanno cercando disperatamente di riportare il mercato al rialzo, ma gli orsi vogliono portare il mercato ancora più in basso. Alla fine, gli orsi prendono il sopravvento e continuano lo slancio al ribasso. Questo è definito un “breakout ribassista”. Se il caso fosse opposto, questo sarebbe stato un “breakout rialzista”.

Se ritieni che il mercato sia il primo per un breakout ribassista, è meglio vendere durante il periodo di consolidamento. Altrimenti, se pensi che il mercato farà un breakout rialzista, allora acquista durante il periodo di consolidamento.

# 2 Formazione del triangolo

Impara a leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Questo è un altro modello estremamente popolare che incontrerai ripetutamente durante l’analisi tecnica: la formazione del triangolo. L’idea è semplice, si forma un triangolo sull’intersezione di:

  • Una linea di tendenza discendente e una linea di tendenza ascendente.
  • Una linea di resistenza / supporto con una linea di tendenza ascendente.
  • Una linea di resistenza / supporto con una linea di tendenza discendente.

Una formazione triangolare rappresenta che un breakout rialzista o ribassista è imminente dal triangolo.

# 3 Testa e spalle

Impara a leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Il modello “testa e spalle” è uno dei modelli di inversione più famosi nell’analisi tecnica. Un pattern di inversione significa che indica la fine di un trend rialzista o la fine di un trend ribassista. Idealmente, il modello è simile a questo:

Quindi, come funziona?

  • Spalla 1: Il mercato sta salendo, quando incontra resistenza e poi scende. Questo forma la prima spalla.
  • Capo: Il mercato quindi incontra il supporto e sale. Questa linea di supporto è chiamata “scollatura”. Il mercato quindi sale, batte il precedente livello di resistenza e raggiunge un picco prima di crollare di nuovo fino alla scollatura mentre il mercato cerca di riadattarsi.
  • Spalla 2: Il mercato sale dalla scollatura e incontra un livello di resistenza inferiore a quello della testa. La spalla 1 e la spalla 2 non saranno della stessa altezza in uno scenario ideale. Il mercato quindi si riprende e rompe sotto la scollatura.

Naturalmente, esiste anche il contrario di questo:

Impara a leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Va bene, quindi vediamo come funziona in uno scenario di mercato reale.

Impara a leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Questa è in realtà una versione più realistica di come funziona uno schema testa e spalle. La linea di tendenza al ribasso blu funziona come una scollatura per questo grafico. La spalla 1 raggiunge la scollatura e incontra la resistenza. Il prezzo poi scende fino al supporto che è la linea nera di tendenza al ribasso.

Il prezzo quindi rimbalza sulla linea di supporto e quindi raccoglie abbastanza slancio da superare la resistenza alla scollatura e raggiungere un nuovo massimo. Questo è il capo del modello. Il mercato poi scende di nuovo e scende sotto la scollatura.

Il prezzo ora aumenta e incontra di nuovo la resistenza alla scollatura prima di ridiscendere.

Ora, controlliamo il motivo testa e spalle inverso.

Impara a leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Allora, cosa sta succedendo qui?

Il prezzo sta scendendo incontra il supporto alla scollatura. Al ritorno, il prezzo sale. Questo forma la spalla 1.

Il prezzo ora incontra una resistenza sulla linea di tendenza nera e poi scende. In effetti, lo slancio al ribasso è così forte che supera il supporto sulla scollatura e scende ulteriormente. Ora i rialzisti si radunano insieme, il prezzo sale e incontra la resistenza sulla linea di tendenza nera. Questo forma la testa.

Il prezzo ora scende dalla linea di resistenza (linea di tendenza nera) e scende fino alla linea del collo. Qui è dove rimbalza dal supporto e risale. Questo forma la spalla 2.

# 4 Tazza e maniglia

Un modello di tazza e manico ha questo aspetto:

Impara a leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Come puoi vedere, questo è chiamato tazza e manico a causa del modello piuttosto ovvio. Allora, cosa sta succedendo qui?

C’è un’ondata di prezzi al ribasso, seguita da un periodo di stabilizzazione, seguito da un rally di dimensioni approssimativamente uguali al calo precedente. Crea una forma a U o una tazza. Il prezzo si sposta quindi lateralmente o scende verso il basso all’interno di un canale. Forma la maniglia. La maniglia può anche assumere la forma di un triangolo.

Allora, qual è lo scopo del modello di tazza e manico?

  • Inversione: se il prezzo sta scendendo, il pattern della tazza e della maniglia inverte il trend al ribasso.
  • Continuazione: La continuazione si verifica quando il prezzo sta già salendo e si verifica il pattern cup and handle e continua il trend rialzista.

Controlla la seguente tabella:

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Il prezzo forma una tazza e poi un triangolo ascendente che funge da maniglia. Dal manico, il prezzo ha un breakout positivo.

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Il prezzo forma una tazza e quindi un motivo a bandiera discendente che funge da maniglia. Dal manico, il prezzo sale.

Medie mobili semplici

Il prossimo strumento a tua disposizione sono le medie mobili semplici. Allora, cos’è una media mobile? Una media mobile viene calcolata facendo la media di un numero di punti dati passati. Una volta tracciati, questi punti aiuteranno a identificare la direzione della tendenza attuale. Quando tracciati, i trader avranno la capacità di guardare i dati smussati piuttosto che concentrarsi su dati disgiunti e fluttuanti.

Allora, qual è una semplice media mobile?

Come afferma il nome, la media mobile semplice (SMA) è la forma più semplice di una media mobile. La SMA viene calcolata prendendo la media aritmetica di un dato insieme di valori.

La formula per SMA è la seguente:

SMA n = (A1 + A2 + A3 +… + An) / n.

Qui, A si riferisce ai prezzi di chiusura dell’attività en il periodo su cui è calcolato. Quindi, supponi di avere una risorsa e il suo prezzo negli ultimi dieci giorni è il seguente:

1, 5, 4, 2, 3, 7, 6, 8, 9, 9

La sua media mobile in 10 semplici è la seguente: (1 + 5 + 4 + 2 + 3 + 7 + 6 + 8 + 9 + 9) / 10 = 5,4.

Ora, se vogliamo calcolare la media mobile semplice di 50 giorni, prenderemo la media degli ultimi 50 valori di quella particolare risorsa.

Allora, perché la chiamiamo media mobile?

Il prezzo di chiusura di un asset cambia ogni singolo giorno. Quindi per il nostro asset A, se il valore negli ultimi 11 giorni è simile a questo:

1, 5, 4, 2, 3, 7, 6, 8, 9, 9, 11.

Quando si calcola SMA 10, rilasciamo il primo valore e calcoliamo la media degli ultimi dieci valori: (5 + 4 + 2 + 3 + 7 + 6 + 8 + 9 + 9 + 11) / 10 = 6.4

Tracciamo tutti questi punti sul grafico e tracciamo la curva.

Quindi, SMA 20 o la media mobile semplice a 20 giorni del grafico giornaliero di Bitcoin ha questo aspetto:

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

La curva viola è l’SMA 20 di questa curva.

Come funziona SMA?

Ecco alcune cose da tenere a mente su SMA:

  • Se la SMA sta salendo, la tendenza è al rialzo. Se la SMA si sta muovendo verso il basso, la tendenza è al ribasso. Gli SMA sono estremamente utili per determinare la direzione del trend. SMA 200 è comunemente usato per trovare trend a lungo termine, SMA 50 è usato per trovare trend intermedio e molti trader usano SMA 20 per trovare trend a breve termine.
  • Più lungo è il periodo di tempo, più uniformi saranno i dati sui prezzi e gli indicatori tecnici. Tuttavia, questo si traduce in un maggiore ritardo tra la SMA e la fonte.

Segnali di attraversamento

Prezzo e SMA cross path

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

L’incrocio dei prezzi delle curve SMA viene spesso utilizzato per attivare segnali di trading:

  • Quando un prezzo incrocia la curva SMA, è un segno rialzista.
  • Quando la curva SMA incrocia il prezzo, è un segno ribassista.

Le SMA si incrociano

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

SMA Crossing SMA è un altro segnale di trading comune.

  • Quando una SMA di breve periodo incrocia sopra una SMA di lungo periodo, è un segnale rialzista.
  • Quando una SMA di lungo periodo incrocia sopra una SMA di breve periodo, è un segno ribassista.

Ciò è dovuto principalmente al fatto che una SMA di breve periodo che incrocia una SMA di lungo periodo mostra che una tendenza a breve termine sta prendendo il sopravvento su una tendenza a lungo termine. Uno degli indicatori più potenti è l’incrocio delle curve SMA 200 e SMA 50.

  • L’incrocio tra SMA 50 e SMA 200 è un segno molto rialzista ed è chiamato “croce d’oro”.
  • L’incrocio tra SMA 200 e SMA 50 è un segno molto ribassista ed è chiamato “croce della morte”.

Durante l’analisi tecnica, è necessario controllare più curve SMA per effettuare una previsione più accurata:

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Il grafico giornaliero BTC / USD sopra utilizza SMA 20, SMA 50 e SMA 200.

Banda di Bollinger

Bollinger Band è uno strumento di analisi tecnica che è definito da un insieme di linee tracciate due deviazioni standard (positivamente e negativamente) da una semplice curva della media mobile (SMA) del prezzo della criptovaluta. Il periodo di tempo SMA può essere regolato in base alle preferenze dell’utente. Se stai usando la curva SMA 20, utilizzerai la banda di Bollinger a 20 giorni. Questo strumento di analisi tecnica è stato sviluppato dal famoso trader tecnico John Bollinger,

Nel grafico sottostante, abbiamo utilizzato la banda di Bollinger a 20 giorni sul grafico giornaliero BTC / USD.

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Le diverse linee della Bollinger Band

Ci sono tre linee che compongono la Bollinger Band:

  • La media mobile semplice del periodo di tempo che hai scelto. Questa è la curva centrale nella fascia sopra.
  • La deviazione standard positiva che è la curva superiore.
  • La deviazione standard negativa che è la curva inferiore.

Allora, come lo calcoliamo? Sai già come creare una semplice curva della media mobile. Ora, esaminiamo la deviazione standard. La deviazione standard è una misura matematica della varianza media e occupa un posto di rilievo in statistica, economia, contabilità e finanza. Una deviazione standard calcola quanto il valore corrente di un asset si discosta dal suo valore medio.

In che modo le bande di Bollinger possono aiutarti con il trading?

Le bande di Bollinger sono estremamente popolari tra i trader per due ragioni molto specifiche:

Allargamento e restringimento della banda

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Quando le bande si avvicinano, restringendo la media mobile, si parla di compressione o restringimento della banda. Ciò significa che il mercato sta perdendo la sua volatilità. Quando le bande si allontanano o si allargano, mostra che il mercato sta aumentando la sua volatilità. L’allargamento e il restringimento della banda ti darà un’ottima indicazione se un prezzo cambierà o meno.

Sblocchi del premio

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Per capire come funzionano i breakout e come il prezzo e la fascia interagiscono tra loro, dai un’occhiata al grafico sopra. Ci sono tre aree su cui vogliamo che ti concentri:

  • La piazza verde
  • La piazza rossa
  • Il quadrato nero

La piazza verde

Il prezzo sale e il mercato diventa così rialzista che supera la curva superiore della banda di bollinger. Questo è un segnale fortemente rialzista. Idealmente, vogliamo che il nostro asset sia al di sopra della curva SMA. Se viola la fascia superiore, significa che il mercato è estremamente rialzista.

All’interno del quadrato verde ci sono anche un paio di candelabri rossi. Queste candele sono di natura ribassista ma sono ancora in trend sopra o vicino alla curva superiore.

La piazza rossa

Da queste parti, gli orsi hanno conquistato il mercato e il prezzo precipita fino a sfondare la fascia inferiore. C’è anche una candela verde, tuttavia, tocca la fascia inferiore. Ciò significa che anche se la sessione è stata rialzista, il sentimento generale rimane ribassista.

Il quadrato nero

Questo è più o meno lo stesso del quadrato verde. Il mercato è stato conquistato dagli acquirenti e ora il prezzo ha superato la fascia superiore prima di riadattarsi.

Moving Average Convergence Divergence (MACD)

La Moving Average Convergence Divergence (MACD) è un indicatore di momentum estremamente utile per farci sapere se un asset ha un momentum rialzista o ribassista. Mostra la relazione tra due medie mobili esponenziali del prezzo di un asset.

NOTA: Una media mobile esponenziale (EMA) è un tipo di media mobile come la media mobile semplice. Una media mobile ponderata esponenzialmente reagisce in modo più significativo alle recenti variazioni di prezzo rispetto a una media mobile semplice (SMA), che applica un peso uguale a tutte le osservazioni nel periodo.

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Componenti di MACD

Nel grafico sopra, vedrai tre diversi componenti:

  • La curva blu che è la media mobile esponenziale a 9 giorni (EMA 9). Questa è anche chiamata linea di segnale.
  • La curva MACD che è la curva arancione.
  • L’istogramma, che è la differenza di valori tra EMA 9 e MACD.

Come funziona il MACD?

Il MACD convenzionale viene calcolato sottraendo l’EMA 26 dall’EMA 12. La formula per il MACD è: MACD = EMA 12 – EMA 26.

  • Quando la linea del segnale attraversa il MACD, è un segnale di acquisto. Quando MACD supera la linea del singal, è un segnale di vendita. Maggiore è la distanza tra i due EMA, maggiore è la dimensione dell’istogramma.
  • La dimensione dell’istogramma ci aiuta a capire quanto sia forte il momentum ribassista o rialzista.
  • Se la velocità dei crossover è elevata, si intende ipercomprato o ipervenduto.

Cosa ti dice MACD?

Crossover degli EMA

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Nel grafico sopra, questo è un segmento del grafico MACD:

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Quando il MACD scende al di sotto della linea di segnale, è un segnale ribassista che indica che potrebbe essere il momento di vendere. Allo stesso modo, quando il MACD supera la linea del segnale, l’indicatore fornisce un segnale rialzista, il che suggerisce che è probabile che il prezzo dell’asset subisca uno slancio al rialzo.

Dimensioni dell’istogramma

Nel grafico sopra, vedi istogrammi di dimensioni diverse. Un ampio istogramma mostra che lo slancio è pesante sia sul lato ribassista (istogrammi rossi) che sul lato rialzista (istogrammi verdi).

Salite o cadute rapide

Quando il MACD sale o scende rapidamente, è un segnale che l’asset è ipercomprato o ipervenduto e tornerà presto ai livelli normali. Per esempio. controlla di nuovo:

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Quindi abbiamo una rapida discesa, seguita da una rapida ascesa, una rapida discesa e poi un lungo periodo di salita sostenuta. Questo ci dice che gli orsi ei tori hanno scambiato colpi fino a quando alla fine i tori sono stati in grado di finire in cima.

Portare tutto insieme

Quindi, nella parte 1 e nella parte 2, abbiamo imparato diversi tipi di indicatori. Mettiamo insieme tutto e leggiamo l’ultimo grafico giornaliero BTC / USD attraverso l’analisi tecnica.

Scopri come leggere i grafici crittografici - Guida definitiva, parte 2

Diamo un’occhiata a quello che abbiamo qui.

  • Il mercato ha attualmente una resistenza a $ 4.200. La penultima sessione è stata di natura estremamente ribassista e il prezzo è sceso fino a quando non ha trovato supporto sulla linea di tendenza al rialzo (linea nera).
  • Quando controlli l’indicatore MACD, la linea del segnale sta per attraversare e andare al di sotto della curva MACD, il che significa che potrebbe essere previsto un ulteriore trend al ribasso.
  • Il mercato è ancora al di sopra delle curve SMA 50 e SMA 20 che sono entrambe indicatori rialzisti ed è una metà superiore della banda di Bollinger.

Va bene, quindi in conclusione:

  • Il grafico giornaliero BTC / USD sta attualmente vivendo un sentimento rialzista.
  • Tuttavia, l’indicatore MACD ci mostra che la dominanza ribassista potrebbe essere all’orizzonte.

Conclusione: leggi i grafici crittografici

Nelle ultime due parti, ti abbiamo mostrato come funzionano i diversi strumenti di analisi tecnica. Ricorda una cosa, la maggior parte di questi indicatori non sono così precisi se usati separatamente. Dovrai usare tutti questi insieme a ciascuno per ottenere un risultato più accurato. Si spera che questa guida ti abbia aiutato a imparare a leggere i grafici crittografici!

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me