Come estrarre Zcash ed Ether con il Pandaminer

Avviare un’operazione di mining di criptovaluta al giorno d’oggi può essere piuttosto scoraggiante. L’enorme moltitudine di diverse attrezzature e metodi minerari può rendere difficile l’ingresso nel settore, soprattutto per gli utenti non tecnici. Con il numero di minatori di criptovaluta che entrano nel mercato ogni giorno in aumento, sta diventando sempre più difficile trovare informazioni affidabili su come selezionare e configurare le tue attrezzature minerarie. È essenziale assicurarsi di configurare rapidamente la propria attrezzatura mineraria.

Oggi ti mostreremo come configurare e impostare correttamente il tuo Pandaminer per farti funzionare. Non è necessario essere un programmatore esperto o un esperto di tecnologia per utilizzare Pandaminer ed ecco perché:

Un Pandaminer è un minatore integrato GPU (Graphics Processing Unit) che supporta più algoritmi di hashing altcoin come Ethash per Ethereum ed Equihash per Zcash, insieme ad altre monete, dando al minatore maggiore flessibilità.

È assemblato da schede grafiche ad alta configurazione, case personalizzato e altamente compatibile, rack professionale e altri accessori ottimizzati per la massima efficienza di mining.

Nell’esempio seguente viene utilizzato un Pandaminer B3 Plus che presenta otto GPU e nove ventole.

Ulteriori informazioni possono essere trovate qui.

Questo tutorial metterà in evidenza come puoi estrarre Ethereum e Z-Cash attraverso un semplice processo passo dopo passo. Dato che Pandaminer è configurato per il mining, il processo è molto più semplice di quanto sarebbe impostare il tuo mining rig personalizzato, sia in termini di hardware che di software.

Avrai bisogno:

  • Un monitor
  • Una tastiera
  • Un topo
  • Un’unità Pandaminer con alimentatore

Parte 1 – Acquista un Pandaminer

Per acquistare un Pandaminer, visita il sito ufficiale Qui e segui le istruzioni.

Parte 2 – Configura il tuo Pandaminer

Passo 1: Assicurati che l’alimentatore sia collegato alla rete elettrica e che un monitor, una tastiera e un mouse siano collegati al Pandaminer.

Passo 2: Accendi l’alimentazione del minatore e il monitor si riattiverà. Il sistema operativo predefinito per il minatore è Windows 10 e l’interfaccia di Windows verrà visualizzata sul monitor

Passaggio 3: La lingua predefinita per il Pandaminer è il cinese e quindi va modificata per proseguire con la configurazione. A tal fine, selezionare il menu di avvio nell’angolo inferiore sinistro. Nell’angolo in basso a sinistra seleziona la seconda opzione

Passaggio 4: Apparirà un menu delle impostazioni di Windows. Seleziona l’opzione evidenziata di seguito per Ora & linguaggio

Passaggio 5: Con la prima opzione selezionata nel pannello di sinistra, seleziona l’opzione mostrata di seguito per aggiungere una nuova lingua

Passaggio 6: Seleziona l’opzione mostrata di seguito

Passaggio 7: Apparirà un pannello per aggiungere la tua lingua preferita. Fare clic sull’opzione mostrata di seguito, quindi scorrere verso il basso e selezionare l’inglese (o la lingua preferita)

Passaggio 8: Dovresti vedere la lingua selezionata aggiunta all’elenco. Selezionalo e premi la prima opzione su Imposta come predefinito

Passaggio 9: stampa "accettare" e "ok" e le modifiche dovrebbero essere aggiunte

Parte 3 – Inizia l’estrazione

Ora è il momento di iniziare a estrarre criptovalute! I prossimi passaggi dipenderanno dalla criptovaluta che stai cercando di estrarre.

Per estrarre Ethereum:

Passo 1: Passa alla cartella ETH e apri il file Readme !! file che contiene funzionalità e dettagli su come utilizzare il minatore. Scorri verso il basso fino al paragrafo “Opzioni riga di comando”

Passo 2: Apri il file config.txt e rimuovi il “#” nelle righe per abilitare le righe. Di seguito è mostrata una configurazione tipica. Compila le opzioni con le tue credenziali. Usa per Leggimi !! file per visualizzare più opzioni che possono essere aggiunte al file config.txt. Quando hai finito di inserire i tuoi dati, salva ed esci dal file.

Passaggio 3: Ora, fai doppio clic sul file batch di avvio e il tuo minatore è operativo

Per estrarre ZEC:

Passo 1: Vai alla cartella ZCash e apri il file Readme !! file che contiene funzionalità e dettagli su come utilizzare il minatore. Scorri verso il basso fino al paragrafo “Opzioni riga di comando”

Passo 2: Apri il file config.txt e rimuovi il “#” nelle righe per abilitare le righe. Di seguito è mostrata una configurazione tipica. Compila le opzioni con le tue credenziali. Usa per Leggimi !! file per visualizzare più opzioni che possono essere aggiunte al file config.txt. Quando hai finito di inserire i tuoi dati, salva ed esci dal file.

Passaggio 3: Ora, fai doppio clic sul file batch di avvio e il tuo minatore si avvierà

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me