9 criptovalute anonime che dovresti conoscere

Sai che Bitcoin non è veramente anonimo?

Bitcoin, che era percepito da molti come una valuta anonima o una modalità di pagamento nei suoi primi anni, è in realtà una criptovaluta pseudonima.

Questa mancanza di anonimato ostacola gravemente la fungibilità di un vero sistema valutario, ma attualmente gli sviluppatori principali di Bitcoin non prestano alcuna attenzione a questo problema. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che sono troppo coinvolti con i problemi di scalabilità di Bitcoin.

Di conseguenza, sempre più valute si moltiplicano di tanto in tanto e stanno cercando di risolvere i problemi di privacy / anonimato / fungibilità con approcci diversi.

Direi che la corsa agli armamenti per creare la migliore criptovaluta anonima e privata è già iniziata in questa criptosfera.

Attualmente, ci sono più di 10 di queste criptovalute che stanno provando o almeno affermano di essere anonime e migliori dei suoi pari.

Elencherò alcune di queste valute qui perché penso che se fai parte di questo ecosistema, dovresti conoscerle.

Inoltre, in futuro, alcune di queste valute saranno utilizzate prevalentemente nel mainstream perché gli utenti stanno gradualmente imparando perché la privacy finanziaria è importante.

Quindi senza ulteriori informazioni blah blah …ecco l’elenco delle criptovalute che sto monitorando.

9 criptovalute anonime

1. Monero

Monero è senza dubbio la migliore criptovaluta in circolazione se la privacy è la tua preoccupazione principale.

È così sicuro / anonimo e privato che non puoi nemmeno vedere l’importo negoziato tra le diverse parti. Anche le forze dell’ordine non sono state in grado di scoprire quanto Monero, il proprietario di Alphabay, aveva al momento della chiusura.

Monero è così riservato che le forze dell’ordine non riescono a capire quanto avesse il proprietario di AlphaBay; non così con le altre criptovalute. pic.twitter.com/nLat3k0ZVQ

– Riccardo Spagni (@fluffypony) 20 luglio 2017

Monero utilizza metodi crittografici complessi su catena come Firme dell’anello, RingCT, Kovri e indirizzi Stealth per proteggere la privacy dei propri utenti. Puoi leggere informazioni sulla tecnologia di Monero nella nostra guida dettagliata: Monero Cryptocurrency: Everything You Need To Know.

Monero ha avuto anche un inizio molto pulito nella criptosfera poiché non c’erano pre-mine o instamine proprio al lancio di questa crittografia. L’unico aspetto negativo, tuttavia, è la sua complicata crittografia, che si traduce in dimensioni delle transazioni 50 volte più grandi di quelle di Bitcoin.

Tuttavia, per una criptovaluta come Monero, penso che questa super privacy valga la pena e sono molto positivo sulla sua crescita perché i ragazzi dello sviluppo di Monero sono ben consapevoli dei loro punti di forza e di debolezza.

Acquista Monero qui

2. Zcash

Zcash utilizza un approccio diverso per diventare veramente anonimo.

Zcash funziona su un file zk-SNARK protocollo, noto anche come prove a conoscenza zero. Per capire di più questo protocollo, leggi qui. Zcash, tuttavia, non lo ha ancora implementato come impostazione predefinita, il che significa che hanno ancora una blockchain / libro mastro aperto simile a Bitcoin.

Inoltre, per utilizzare questa funzione di privacy su Zcash, avrai bisogno di almeno 4 gigabyte di RAM, il che rappresenta un serio ostacolo all’adozione mainstream di Zcash. Leggi la nostra guida dettagliata su Zcash qui: Criptovaluta Zcash: tutto ciò che devi sapere.

Ma ovviamente la ricerca è in corso per renderlo più fattibile. Ogni volta che accadrà, Zcash sarà pronto ad andare – To Da Moon! come si dice nella criptosfera.

Acquista Zcash ora qui

3. PIVX

PIVX è uno dei miei preferiti là fuori e recentemente hanno tentato di implementare la privacy su di esso.

Per quelli di voi che non conoscono PIVX, è la prima prova della criptovaluta di stake per implementare il protocollo Zercoin su di essa che dà loro un vantaggio nel segmento di anonimato / privacy rispetto ad altre monete POS.

(Leggi di più su Zerocoin e PIVX nella nostra guida dettagliata su questa criptovaluta: PIVX Cryptocurrency: Everything You Need To Know)

$ PIVX ha introdotto il primo al mondo #ProofStake protocollo zerocoin.

Il vero anonimato ora è tuo. #crypto #criptovaluta pic.twitter.com/RwtXidpSjz

– PIVX (@_pivx) 1 novembre 2017

È stato implementato solo di recente e sta quindi affrontando delle sfide. Questo, tuttavia, viene curato dal suo grande team di sviluppo.

A mio parere, la prova di stake coin di PIVX combinata con la privacy e le sue transazioni super veloci come al solito è una competizione mortale per molte monete anonime là fuori nella criosfera.

Acquista PIVX qui

4. Komodo

Komodo è il perdente nel mondo delle criptovalute, e anche uno di cui molti non sono a conoscenza. La cosa interessante, però, è che sono anche criptovalute anonime.

Komodo archivia questo implementando zk-SNARK protocollo noto anche come prove a conoscenza zero ereditato da Zcash.

Per ereditato intendo che sono usciti da Zcash e hanno implementato una migliore prova di algoritmo per motivi di sicurezza. Ecco perché Komodo ha anche limitazioni simili come Zcash in termini di transazioni private che il loro team sta cercando di risolvere. Leggi di Komodo Cryptocurrency: tutto ciò che i principianti devono sapere.

Inoltre, Komodo non è solo per le transazioni private perché sono molto più focalizzate su scambi decentralizzati, scambi atomici incrociati ecc. Quindi, è un progetto abbastanza decente da esaminare.

Acquista Komodo qui

5. Zcoin

Zcoin è un’altra criptovaluta anonima unica che ha implementato l’approccio crittografico più popolare di transazioni anonime e cioè il protocollo Zerocoin.

Penso che valga la pena guardare anche il loro video introduttivo perché spiega molto del loro progetto.

Ma l’unico aspetto negativo che vedo è la loro “configurazione affidabile”, che è stata effettuata all’inizio del progetto. Questa configurazione affidabile è come affidarsi a un certo gruppo di persone per impostare i parametri iniziali per il lancio della criptovaluta.

Se questo tipo di configurazione affidabile viene danneggiato in qualche modo, quelle persone fidate saranno in grado di coniare quante monete vogliono “dal nulla”, proprio come lo Zcash.

Il problema, tuttavia, viene curato dal team di sviluppo di rimuovendo questa configurazione attendibile nel futuro prossimo. Quando ciò accadrà, Zcoin sarà una delle monete serie su cui contare per la privacy.

Acquista Zcoin qui

6. NAV Coin

NAV Coin è una delle criptovalute anonime più sottovalutate oggi.

È proprio perché, anche se il loro approccio all’anonimato è unico e semplice, presenta comunque enormi problemi centralizzati.

NAV Coin non utilizza la crittografia per diventare privato. Invece, usano complicate tecniche di offuscamento con una sub-blockchain in parallelo alla blockchain principale per diventare privati. L’offuscamento è ottenuto dai server NavTech che non sono ancora distribuiti abbastanza.

Ed è per questo che diventa una tecnica centralizzata che può essere attaccata in qualsiasi momento per compromettere la privacy dell’utente.

Ma il team NAV non si è arreso e sta cercando di implementare i server NavTech nel nodo completo stesso, il che darà a questa moneta la distribuzione e il decentramento richiesti.

Acquista NAV Coin qui

7. ZenCash (noto anche come Horizon)

ZenCash è un altro fork di Zcash che utilizza zk-SNARK protocollo noto anche come prove a conoscenza zero per ottenere il suo anonimato.

Hanno usato la configurazione affidabile di Zcash (la configurazione che ho spiegato nella sezione Zcoin)

Questo è il motivo per cui, simili a Zcash, hanno anche requisiti minimi di RAM dedicata per l’invio di una transazione protetta. Ad oggi, il requisito è di 3,2 gigabyte se utilizzato su un processore a 64 bit con un sistema operativo a 64 bit.

Ma cercano di distinguersi concentrandosi sull’usabilità per le persone di tutto il mondo implementando in modo specifico più tipi diversi di portafogli, assicurandosi che siano sempre attivi e funzionanti attraverso l’uso di nodi sicuri, creando uno strato base di transazioni schermate per assistere nell’anonimato attraverso quei nodi sicuri.

Acquista ZenCash qui

8. Verge

Verge ha adottato un approccio diverso rispetto agli altri per diventare privato e anonimo.

A differenza dei suoi numerosi colleghi, non utilizza la crittografia tanto per diventare una criptovaluta anonima. Invece, usano Tor e la rete I2P per raggiungere i loro obiettivi.

È così perché credono che un libro mastro aperto sia qualcosa richiesto dagli utenti per verificare e vedere dove vengono ricevute / utilizzate le loro transazioni. Hanno anche alcune altre caratteristiche uniche come gli swap atomici o le transazioni veloci e alcune di esse sono elencate nell’infografica sottostante.

Acquista Verge qui

9. DASH

DASH è sicuramente una delle criptovalute più popolari e rivoluzionarie del 2017.

DASH si definisce anche una valuta privata, ma non credo che siano privati ​​come i suoi concorrenti. Questo è il motivo per cui ho elencato DASH alla fine e ho anche cercato di spiegare perché non è così privato come afferma.

La funzione di privacy di DASH è fondamentalmente nella sua forma più semplice un servizio di miscelazione di monete eseguito dai suoi nodi principali ed è orgogliosamente chiamata PirvateSend. Questa forma di privacy fornisce metadati analizzabili per scoprire il vero mittente / destinatario.

Inoltre, non capisco come sia privato e anonimo per i suoi fondatori & squadra perché hanno ha implementato apertamente la conformità KYC / AML dell’intera blockchain di DASH. Ciò è in contraddizione con il significato di privacy e anonimato.

Quindi, per ora, terrò DASH qui in questo elenco fino a quando il team DASH non lo rimuoverà dal loro sito Web ufficiale, ma volevo che tu comprendessi l’intera prospettiva in un modo più ampio.

Ciò non significa che DASH non sia una buona crittografia. Nessuno vorrebbe perdere denaro digitale che dice che “stiamo rendendo la crittografia così facile che anche tua nonna può usarla !!” Leggi anche Dash Cryptocurrency: Everything A Beginner Need To Know.

Acquista DASH qui

Definizione dell’anonimato

So che alcuni di voi potrebbero non essere d’accordo con l’elenco di cui sopra e avrebbero una visione diversa dell’aspetto dell’anonimato delle diverse valute. Ma prima di iniziare a rendere le cose controverse, cerchiamo di capire che non è “un gioco a somma zero netta”.

Ogni comunità, nel suo modo unico, sta cercando di risolvere questa sfida della privacy ed è per questo che i modi specifici che adottano hanno i loro vantaggi & contro ad esso allegati.

Ad esempio, Monero utilizza una complicata crittografia su catena per rendere anonime le transazioni, ma questo approccio ha il rovescio della medaglia di transazioni di grandi dimensioni.

Alcune valute come Verge stanno andando con Tor che avrà naturalmente dimensioni di transazione più piccole mentre, d’altra parte, abbiamo DASH che utilizza un servizio di mixaggio che in realtà non offre così tanta privacy ai suoi utenti.

Il punto è, continuiamo a guardare da vicino questo spazio e scegliamo quello in cui crediamo perché criticare l’altro campo o impegnarsi in combattimenti su Twitter non renderà nessuno diverso dalle due truppe che già conosciamo, cioè BCH vs BTC.

Continuiamo a imparare e ad evolverci con CoinSutra in questa rivoluzione crittografica che non si vedrà più.

Ci piacerebbe sentire la tua opinione su queste criptovalute elencate. Fateci sapere la vostra opinione sull’articolo e sulle criptovalute di vostra scelta nella sezione commenti qui sotto.

Se ti piace questo articolo, condividilo con i tuoi amici su Facebook & Twitter

Ecco alcuni articoli selezionati da leggere in seguito:

  • Che cos’è la gestione della catena di approvvigionamento su Blockchain?
  • Le migliori stablecoin disponibili nel mercato crittografico
  • Neblio Cryptocurrency: tutto ciò che devi sapere
  • Come & Dove acquistare QTUM: una guida amichevole per principianti
  • Che cos’è un kill switch VPN & Perchè importa?

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me