Analisi del concetto Young DAO

Come utilizzare in modo sicuro l’innovazione della fase pre-alpha

 Analisi del concetto Young DAO

Immagine di Tim Walker

E se nel 1783, l’anno della prima dimostrazione della mongolfiera, qualcuno si fosse imbattuto nell’idea che i dispositivi fossero ottimi per la presentazione visiva di qualsiasi messaggio, inclusi annunci commerciali o volontà politica? Le rivolte alimentari del 1795 potrebbero essere diverse? Come reagirebbero allora le persone se venissero a sapere che lo scopo previsto di questa grande e geniale invenzione non è mai diventato praticamente significativo? Montgolfières sarebbe contento di sapere che il loro dispositivo funziona ancora bene oggi, secoli dopo, ma soprattutto come un giocattolo o uno striscione in una stazione di servizio?

In questo post, vorrei discutere se un’azienda media può beneficiare del concetto di organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) oggi, prima che sia ben testato. DAO sembra essere una delle più grandi innovazioni del decennio. Una tale organizzazione libera il campo di gioco dalla burocrazia e da altri tipi di attriti, a vantaggio di operazioni trasparenti e rapporti con i proprietari. Potresti imbatterti in un riferimento di “organizzazioni senza capo” al concetto di DAO, ma questo è un malinteso. Le regole di voto e di gestione di DAO possono essere progettate come preferisci; la differenza fondamentale rispetto a un tipo di organizzazione esistente è che in DAO ci sono regole, ma quelle regole non possono essere ignorate e l’implementazione delle regole è trasparente.

Tecnicamente, DAO opera tramite i cosiddetti “contratti intelligenti”, un oggetto programmabile, residente in una blockchain, che può facilitare, verificare e applicare automaticamente le prestazioni di accordi e regole preimpostati. Se DAO viene eseguito su una blockchain pubblica come Ethereum, potrebbe ereditare le sue proprietà principali: immutabilità, “mancanza di fiducia” e trasparenza. Sebbene esistano già diversi framework per l’implementazione DAO, il concetto deve ancora essere praticamente dimostrato.

Spoiler: la mia idea è che DAO sia già uno strumento di marketing eccellente e insolito, mentre l’uso di DAO in linea con gli scopi previsti sembra finora discutibile.

Oltre a portare innovazioni un po ‘ideologicamente cariche come la massima trasparenza, immutabilità e decentralizzazione, lo sviluppo del concetto DAO può avere conseguenze tecniche di vasta portata. Oggi, anche i sistemi di gestione aziendale più avanzati sono ancora eseguiti su lavoro manuale / cerebrale. È come gli architetti senza AutoCAD, come i settori della logistica senza monitoraggio GPS. È difficile sopravvalutare l’aggiornamento nella gestione che possiamo ottenere dai big data accumulati da DAO e dai risultati di machine learning basati su questo.

La versione fondamentale del concetto DAO implica una forma di esistenza autonoma, senza alcuna partecipazione o supervisione da parte del governo. Tuttavia, è probabile che un approccio ibrido, quando non ci sia una regolamentazione rigida nel senso comune, e allo stesso tempo non venga violata la legge, diventi il ​​più utilizzato. Poiché ciò sta accadendo nell’ambiente aziendale di Bitcoin ora, si prevede che lo stesso tipo di caos silenzioso e morbido emergerà nel panorama aziendale DAO.

DAO è ovviamente un concetto brillante che è seriamente sottovalutato. Per l’economia applicata, DAO sembra ancora più importante del bitcoin stesso, che è semplicemente una reinvenzione del concetto di denaro, mentre DAO è una reinvenzione del concetto di relazioni commerciali in generale. Le relazioni sono sicuramente una cosa più ampia del denaro. Si potrebbe barattare per affari, per esempio. Per qualche ragione, nel corso della rivoluzione blockchain, abbiamo dato la priorità alle fasi meno importanti lasciando quelle più importanti relativamente sottosviluppate.

Ogni atto elementare di interazione economica comporta le seguenti tre fasi:

  • Il primo livello nel processo di stabilire un atto di attività economica è scoprire con chi hai effettivamente a che fare. Le transazioni anonime, intenzionalmente stealth, sono una minoranza marginale, indipendentemente dal fatto che le blockchain le rendessero più accessibili. Ad oggi, KSI (distribuito da Ericsson) è il più antico e potente strumento di integrità dei dati basato su blockchain, che può essere potenzialmente applicato alle attività di registrazione di identità e reputazione. Sorprendentemente, anche nella cripto-comunità, non tutti hanno ancora sentito parlare del marchio.

  • Il secondo livello è quello di progettare le relazioni commerciali e “firmare il contratto”. Per questo abbiamo Ethereum e, da poco, anche Enterprise Alliance, quindi le dinamiche e lo stato delle cose si possono considerare soddisfacenti. Facciamo solo una nota a margine qui che la quantità di sviluppo del codice investita in questo secondo livello è solo una piccola frazione di quelle fatte per bitcoin (il nucleo del primo livello)

  • L’ultima terza fase è il pagamento. Lo sviluppo di questo livello è attualmente nella fase più avanzata.

Suppongo che uno degli ostacoli per la nuova economia basata su blockchain per iniziare a funzionare liberamente in tutto il pianeta sia lo stato di sviluppo del concetto DAO. Il grande progresso nel bitcoin è in larga misura un investimento dormiente.

Nonostante sia una cosa miracolosa, temo che i DAO non saranno ampiamente utilizzati per diversi anni. Chi mostrerà la strada per il business DAO nella realtà? Quale importante azienda si assumerà il rischio e perché? Come possiamo motivare i leader di pensiero e le grandi parti interessate? Come possono i pionieri ripagare gli sforzi? Per rispondere a queste domande, diamo uno sguardo ai tre modi di utilizzare DAO oggi o domani. Questi approcci possono potenzialmente giustificare i costi, i rischi e gli sforzi associati alla riorganizzazione del progetto nel formato DAO.

Esplorare nuovi mercati dei capitali attraverso le offerte iniziali di monete: entusiasmanti ma non sicuri e sciatti

“Paul è solo al mondo” (1942) di Jens Sigsgaard è la storia di un ragazzino che è piuttosto stufo di tutti quegli adulti impiccioni. Un giorno, si sveglia e si ritrova solo. Da solo non solo a casa sua, ma nel mondo. Questo era qualcosa che molte persone hanno sognato. Si avvia verso la città deserta e si diverte molto. Non c’è nessuno che gli proibisca di fare qualcosa. Alla fine della giornata, sente che il Paolo della sera è molto diverso dal Paolo del mattino che amava la situazione di essere un’anima libera senza nessuno che lo rimproverasse.

Questa trama sembra essere importante, avendo radici profonde nella psicologia umana. La storia è molto amata, è stata lodata dalla critica, è stata tradotta in dozzine di lingue, è spesso usata nelle scuole e nelle università ed è stata trasformata in un film. Scambiando l’individualismo di Paul nel collettivismo di ogni ragazzino di città, la storia è stata persino riscritta dal famoso scrittore sovietico S. Mikhalkov.

ICO – offerta iniziale di monete – è l’applicazione pratica più utilizzata del concetto DAO. Scegliendo il percorso ICO, le aziende oi team non registrati eludono il capitale di rischio e le normative tradizionali. Questo è un partito di disobbedienza. Vanno direttamente agli appassionati di criptovaluta, raccolgono denaro direttamente e si divertono.

L’avventura è veloce. Le campagne costano circa cinquantamila dollari e richiedono alcune settimane per essere lanciate. I fondi raccolti sono x10 – x100 in più dei costi se l’idea ha un senso e la squadra è reale. Il fatto è che la sera non è arrivata e dobbiamo ancora vedere le conseguenze. Sfuggire a ogni sorta di autorità e guida potrebbe essere una cosa divertente, ma quello che abbiamo ottenuto ora si rivela un investimento ingenuo e incompleto di scarsa qualità. Sembra che pochi marchi sopravviveranno ai loro ICO alla fine della giornata. Ho guardato gli elenchi dei progetti che sono stati ICO che coprono il periodo lungo un anno. Circa la metà dei progetti non è più attiva. E questo anche prima che intervengano seri regolatori.

Analisi del concetto Young DAO

Le pratiche ICO oggi: tutti gli adulti hanno lasciato la città

Vale la pena notare che i progetti ICO utilizzano raramente DAO. Invece, spesso modellano le cosiddette applicazioni o monete native, chiamate anche “altcoin”, implicando in modo inappropriato “un’alternativa a Bitcoin”. Quei falsi involucri di caramelle sembrano vendere meglio dei sostituti azionari diretti e onesti (token DAO). Il mio buon senso ha sempre filtrato idee strane come un social network con micropagamenti incorporati o un sistema di previsione del mercato che ha bisogno di inserire alcuni nuovi gettoni di pagamento nei loro framework.

  • Perché non usare solo soldi veri, bitcoin?
  • Perché non vendere semplicemente azioni o debiti normali (token DAO)?
  • Perché realizzare queste costruzioni fangose ​​di un altro altcoin?

Quando emettono “denaro sociale”, “denaro del mercato del lavoro”, “denaro pubblicitario”, questi progetti cercano di posizionarsi come banche centrali. Cercano di definire lo spazio nel nuovo globo delle industrie blockchain. È prematuro, per non dire altro. Una quota di un’impresa blockchain potrebbe servire molto meglio. Un’azione è una grande invenzione, non peggiore della blockchain. È vecchio ma funziona benissimo. DAO lo rende solo più funzionale. Una configurazione DAO consente agli investitori di vedere come procede il processo di gestione. Una “moneta dell’applicazione” no. Questo è probabilmente il motivo per cui è più popolare tra le raccolte fondi veloci. Ed è per questo che l’approccio non durerà.

Decentralizzazione aziendale effettiva e blockchain-ification: cool ma ancora traballante

Dieci anni fa Hershey’s si è trovata a combattere le accuse di droga in tribunale, non per la produzione, la distribuzione o la vendita, ma per la simulazione. I critici hanno affermato che la confezione di Hershey è troppo simile a quella per le droghe da strada, come cocaina, crack ed eroina. Alla fine, la società ha annunciato che stava interrompendo Ice Breakers Pacs. Una funzione fondamentale del packaging è la comunicazione. Attraverso l’imballaggio, l’immagine e l’aura del prodotto vengono consegnate. Bene o male, indipendentemente dal fatto che le somiglianze siano intenzionali, la percezione risultante diventa una realtà.  

L’applicazione concepita direttamente del concetto DAO è l’eliminazione della burocrazia, la riduzione degli attriti aziendali e della corruzione. Quelle cose sono certamente belle. Tuttavia, non si porta semplicemente la sua azienda nel formato DAO. La transizione dei formati di gestione, proprietà e reporting è laboriosa e tecnicamente difficile. O meglio, è molto insolito, il che aumenta di conseguenza i costi del reparto risorse umane dell’azienda. Un’impresa media non lo farà da sola. Naturalmente, sono già presenti piattaforme DAO realizzate in modo professionale. Sono attivi nello sviluppo e nelle PR. Sono legittimi e il loro progresso è evidente.

Il concetto di DAO può essere percepito come irrealistico o addirittura pericoloso, a causa del solo formato di fornitura del servizio.

Analisi del concetto Young DAOImmagine di Patrick Demarchelier

Una piattaforma utilizzata per DAO un progetto è una forma di packaging. La confezione attuale è ancora abbastanza fuorviante. A seconda della fortuna, il tuo progetto su una piattaforma DAO sembrerà uno che cerca investimenti non regolamentati, come un gruppo di liberi professionisti incontrollati o parte di qualche strano sforzo di gestione del portafoglio.

C’è anche un problema di formato di guerra. Anche se sono tutti basati su Ethereum, i token DAO emessi su piattaforme diverse non sono direttamente compatibili. Probabilmente c’è una possibilità per “brucia & ricreare ”procedure in ogni caso particolare, ma non abbiamo chiarezza se il mercato unico funzionerà senza intoppi. Il token DAO non è solo un record di proprietà e diritti di voto. È un oggetto complicato che necessita di “strade” specifiche per il suo traffico. Le complicate giunzioni e il limitato flusso libero renderanno illiquido l’intero mercato.

Riassumendo, dubito che tu possa giustificare l’effettiva ristrutturazione della DAO organizzativa ai fini dell’efficacia aziendale di fronte al tuo consiglio di amministrazione oggi. È improbabile che DAO-ing ti danneggi o ti aspetti che tagli davvero i costi della tua burocrazia in questo momento. Forse il prossimo anno puoi trasferirti, soprattutto se, a quel punto, ci sarà una qualche forma legale di ottimizzazione fiscale incorporata in uno dei framework DAO.

DAO come pennant per la trasparenza e strumento di content marketing: realistico

La carne coltivata in coltura cellulare invece che all’interno di animali sta per entrare nel mercato; il suo prezzo si avvicina a quello della carne ordinaria. Il potenziale impatto positivo di questo settore sulle nostre vite è enorme. Ad esempio, circa il 90% della terra attualmente occupata verrà rilasciato (ad esempio in nuove foreste). Tuttavia, l’atteggiamento delle persone è sospettoso. Come suggerisce la ricerca di mercato, questa nuovissima forma di business, l’agricoltura cellulare, necessita di una maggiore trasparenza dei processi tecnologici interni per convincere i clienti. L’amministratore delegato di Memphis Meats, Uma Valeti, M.D., ha dichiarato: “In questo momento, i consumatori mangiano carne nonostante il modo in cui viene prodotta. Una volta che avremo un modo migliore per portare la carne in tavola con un processo di produzione trasparente, siamo convinti che i consumatori e l’industria della carne faranno questo passaggio inevitabile verso un sistema alimentare sostenibile “.

Analisi del concetto Young DAO

Alcune aziende utilizzano già una maggiore trasparenza per avere successo.

Organizzare la tua attività sotto forma di DAO è un ottimo modo per rendere i processi manageriali sicuri e trasparenti, senza applicare alcuno sforzo specifico se utilizzi una piattaforma DAO appropriata. Oltre all’ovvio aspetto di una fiducia generalmente accresciuta, un’azienda “trasparente in un modo nuovo e onesto” dovrebbe essere attraente per i giornalisti e altri cacciatori di informazioni della nuova era. Una società DAO diventerà anche un punto di interesse per una comunità in rapida crescita e relativamente ricca di amanti delle criptovalute. Forbes non li elenca, ma ci sono parecchi miliardari lì. I bitcoiners e le proto-società adiacenti sono infettati da un certo aumento dello snobismo, quindi la comunità in generale è avvolta in una sorta di bozzolo: {trustless-ness + decentralization} è una visione del mondo e una filosofia, nientemeno. L’esecuzione di un DAO è un biglietto annuale valido lì.

Per alcune persone, la sottocultura o la moda prevale in qualsiasi attività.

Analisi del concetto Young DAO

Foto di Sports Illustrated

La capacità di raggiungere un pubblico di destinazione protetto è un enorme vantaggio. Un marketer in grado di individuare una visione del mondo unificante per un ampio gruppo di persone è un marketer felice. Possibilità di targeting chiare significano molte vendite. Il segmento più focalizzato e orientato al targeting della scienza del marketing è il cosiddetto content marketing. Il content marketing è un modo di promozione che utilizza contenuti complessi e approfonditi, come white paper o report di settore di marca. Nel content marketing, non troverai proposte di vendita e non c’è timore di bloccare gli annunci. Il content marketing è uno dei segmenti di marketing più civili e rispettati.

Analisi del concetto Young DAO

Crescita della popolarità del termine “content marketing”

Quindi, se puoi immaginare la tua azienda che vende parte dei tuoi beni o servizi per bitcoin ed eteri, se un po ‘di trasparenza extra non sembra dannosa per il business e se sei personalmente interessato al concetto DAO in teoria, potrebbe essere giusto è ora di provare una versione soft del trasferimento della tua azienda nel framework DAO.

Organizzazioni decentralizzate con framework di equity e management basati su blockchain.

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me