Cos’è l’Ethereum semantico?

Dichiarazione di non responsabilità: Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono quelle degli autori e non riflettono necessariamente la politica o la posizione ufficiale di Blockgeeks

EthOn – introduzione di Ethereum semantico

EthOn è un’ontologia Ethereum multiuso. Prende tutti questi termini blockchain di cui potresti aver sentito parlare (Blocchi, Transazioni, Contratti, Nonce, …) li mette in relazione tra loro e fornisce definizioni brevi e chiare.

 Cos'è l'Ethereum semantico?

Panoramica dei principali concetti di modellazione EthOn

Ai tempi della DAO, della sua rapina e delle successive analisi di quanto accaduto, Ho passato molto tempo a capire Ethereum e i suoi concetti. Ho letto il bianca e il giallo documenti (l’ho fatto davvero!), strisciato attraverso lo scambio di pile, divorato qualsiasi cosa su Ethereum Reddit e ancora molti concetti su come funzionava erano davvero difficili da capire. Non fraintendermi; non c’è dubbio che ethereum sia ben definito, ma il problema era che le informazioni non erano sempre disponibili in un formato che mi permettesse di comprendere a fondo il concetto che mi interessava.

Poiché amo l’idea del Web semantico e ho un background nella creazione di modelli formali, il mio approccio naturale è descrivere Ethereum come un’ontologia.

Questi sono alcuni dei vantaggi offerti gratuitamente con EthOn:

  • Con EthOn i dati stupidi si trasformano in dati intelligenti: se un set di dati fa riferimento a termini EthOn, diventa autoesplicativo
  • EthOn fornisce un ampio file generato automaticamente glossario dei termini di Ethereum
  • fornendo termini inequivocabili, EthOn è un mezzo per migliorare la comunicazione tra sviluppatori, persone tecniche e non
  • EthOn è una risorsa di apprendimento per capire come funziona ethereum e per leggere il foglio giallo
  • EthOn fornisce un modo per descrivere formalmente gli artefatti di Ethereum in un formato leggibile dalla macchina
  • EthOn offre la possibilità di annotare semanticamente i contenuti forniti da strumenti e dApp basati su Ethereum (ad es. Esploratori di blocchi, strumenti di analisi, mercati, IPFS, …)
  • ragionamento semantico su artefatti ethereum parzialmente descritti per inferire nuove conoscenze
  • … usalo per il TUO progetto!

Cos’è un’ontologia?

Ontologie sono descrizioni formali e schematiche di un’area di conoscenza. I concetti del dominio vengono raccolti in un vocabolario curato e quindi organizzati. Si può definire esplicitamente come i concetti si relazionano tra loro e quali regole ci sono per la loro esistenza e le relazioni tra loro. La conclusività dei concetti e delle loro relazioni è una funzione dell’area di applicazione desiderata dell’ontologia.

Perché dovrebbe esserci un’ontologia per Ethereum?

ethereum è un campo di applicazione ideale per le ontologie perché un consenso sulla semantica dei concetti coinvolti è un prerequisito per raggiungere il consenso sullo stato della rete. Qualsiasi deviazione da questo consenso si traduce in un fork. Un’ontologia ethereum può servire come specifica semantica dei suoi concetti che integra la sua specifica tecnica. È anche una risorsa di apprendimento per coloro che cercano di comprendere la carta gialla e una base per l’annotazione semantica degli artefatti di Ethereum.

Ad esempio, in Ethereum c’è il concetto di Blocco. Tutti i blocchi devono avere un blocco genitore e figlio. Questo è vero con l’eccezione del primissimo blocco, che ha solo un figlio e del blocco più recente per il quale il bambino non è stato ancora trovato. Inoltre, un blocco contiene un elenco di transazioni (che potrebbe essere vuoto). I blocchi hanno un minatore associato, che riceve la ricompensa del blocco.

In un’ontologia, questi concetti di dominio sono formalizzati in un linguaggio ontologico (ad es. GUFO) in modo che possano essere referenziati, interrogati e usati per inferenza. Fare riferimento a un’ontologia può essere utile in molti scenari. Un block explorer di Ethereum potrebbe, ad esempio, fare riferimento al concetto di Blocco dell’ontologia per affermare che il termine Blocco utilizzato nella sua interfaccia utente è identico a quello definito nell’ontologia. Un’API, sia essa proveniente da un client Ethereum o da un servizio wallet, può fare riferimento a concetti ontologici per affermare la conformità a uno standard. Quindi, l’ontologia può essere utilizzata per verificare che l’API sia effettivamente conforme ad essa. Interrogare un’ontologia può essere utile per recuperare definizioni di termini tecnici, al fine di creare un glossario. Se un dato viene recuperato da un’API che lo identifica come un Blocco, è possibile interrogare l’ontologia per scoprirne la struttura, gli intervalli di valori e le relazioni con altri concetti. Un’ontologia può anche essere utilizzata per dedurre la conoscenza. Se un blocco non ha un genitore, si può concludere che deve essere il primo blocco di una blockchain.

Cos’è l’Ethereum semantico? Un brevissimo esempio

Questo esempio mostra come EthOn può essere utilizzato per descrivere gli artefatti di Ethereum. Oltre a questo, ci sono molti altri usi per EthOn.

Ecco come EthOn modella un blocco ethereum:

Cos'è l'Ethereum semantico?

Modello a blocchi EthOn (guarda Qui per ulteriori illustrazioni e la legenda del grafico)

Secondo il modello sopra, un blocco può ora essere descritto come dati collegati utilizzando l’estensione Notazione della tartaruga:

Il futuro di EthOn

EthOn viene rilasciato utilizzando CC BY 4.0. I contributi sono molto apprezzati! Si prega di dare un’occhiata al linee guida per i contributi.

Quando Ethereum cambia, ad es. a Proof of Stake, questo si rifletterà in EthOn. Se l’ontologia cambia in modo incompatibile, il numero di versione verrà aumentato.

EthOn potrebbe in futuro riutilizzare o fare riferimento a concetti di un progetto chiamato Bionda, un’ontologia blockchain più generale.

Ulteriori risorse

Questi collegamenti possono essere utili se vuoi saperne di più su EthOn:

  • Repository EthOn GitHub:

ConsenSys / EthOn

EthOn – Un Ethereum Ontologygithub.com

Questo è un discorso di Tim Berners-Lee che spiega la sua visione del Web semantico

Pubblicato originariamente su medio 

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me